Nel cielo blù… Versi di Vito Coviello, scrittore materano, non vedente.

Condividi subito la notizia

Nel cielo blù…                 Nel cielo della vita, tra quelle bianche nuvole che volano nel cielo stellato della notte blù, la tua anima ed il tuo cuore non vedranno nè confini, nè steccati che i tuoi occhi, già da tempo non vedono più. Anche se sei prigioniero di un corpo per disabilità, o malattia , o vecchiaia, anche se sei prigioniero di un corpo che non senti come tuo, anche se sei prigioniero dei tuoi sbagli, e devi ancora scontare la tua pena, anche, se sei prigioniero di confini che ti vorrebbero separare dai popoli tuoi fratelli, il tuo pensiero, il tuo cuore, e la tua anima, saranno saranno sempre libere di volare tra le bianche nuvole, al di sopra della cattiveria e della meschinità, della gente, in alto nel cielo blù.

Condividi subito la notizia

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*