Mercoledì 31 agosto – Aperitivo musicale e notte di stelle al Cotriero di Gallipoli

Condividi subito la notizia

Continuano gli aperitivi musicali al tramonto del Cotriero di GallipolilocalitàPizzoMercoledì 31 agosto dalle 18Zona X Cut proporrà un dj set con ritmi “in levare”. Dalle 21 la serata proseguirà con un evento aperto a tutti coloro che amano volgere lo sguardo al cielo stellato e ammirarne le meraviglie cosmiche. Il Gruppo Astrofili del Salento, con l’ausilio di un puntatore laser condurrà il pubblico in un affascinante viaggio, fra mito e leggenda, intorno alle stelle delle costellazioni di fine estate alla ricerca della “stella maestra”. Ai telescopi che il Gruppo Astrofili del Salento metterà a disposizione si potranno ammirare i giganti gassosi Saturno, Giove ed alcuni oggetti del profondo cielo e, per chi si troverà puntualissimo fino alle ore 21:30, una sottile falce di Luna che tramonterà morbidamente nel mare di Gallipoli. Sarà allestita, inoltre, la mostra di astro-foto “ai confini dell’Universo”, fra le più belle realizzate dai componenti del Gruppo Astrofili del Salento con la propria strumentazione astronomica.
Giovedì 1 settembre alle 18:30 appuntamento con il live di Quei Tipi Sinistri con il loro carico di energia, gli attraversamenti musicali e i rifacimenti mai banali suonati “a tutta birra”. La band ripropone infatti numerosi brani celebri della musica italiana e internazionale. Da Rino Gaetano ai Buena Vista Social Club, da Manu Chao a Vinicio Capossela, dalla pizzica al reggae e al blues.

Venerdì 2 settembre alle 18:30 un aperitivo giallo, rosso e verde: un vero Sound System autocostruito montato con i suoi bassi potenti in riva al mare, per apprezzare al meglio il suono del reggae. Un appuntamento imperdibile per gli amanti del genere con Ghetto Child. Oltre alla selezione di Mr. Bassie e alla voce di Luisa, a fare gli onori di casa ci saranno PapaMassi e Lorenzo Lorenzoni (trombone) per una session guest di dub poetry.
Sabato 3 settembre alle 18:30 nuovo aperitivo musicalementre domenica 4 settembre dalle 18 dopo l’opening di Luca Tarantino e di Heavy Hammer, sul palco del Cotriero arriva l’inconfondibile voce di Alborosie, uno dei più influenti artisti della scena reggae internazionale. Alberto D’Ascola nasce nel 1977 a Marsala, in Sicilia. La sua carriera inizia in Italia, prima del trasferimento in Giamaica, con i Raggae National Tickets, gruppo di cui era leader. Con i R.N.T. Alborosie vende circa 200.000 copie in sette anni di attività e partecipa al Reggae Sumfest, uno dei più importanti festival reggae che si tiene ogni anno a Montego Bay in Giamaica. Chiuso il capitolo con la band decide di intraprendere il viaggio alla scoperta delle radici della music reggae e della cultura rastafari. Nel 2008, per la sua etichetta indipendente Forward Recordings, Alborosie pubblica Soul Pirate, suo primo album da solista. Ambasciatore del reggae italiano, Alborosie è riuscito negli anni a conquistare pubblico e critica, giungendo perfino a vincere il M.O.B.O. (Music of Black Origin) Awards nel 2011, primo artista bianco ad aggiudicarsi tale riconoscimento. Il 2018 è stato un anno di successi, coronato con l’uscita di Unbreakable, il disco interamente suonato da The Wailers, la storica band di Bob Marley capitanata da Aston “Family Man” Barrett. In questo capitolo discografico, Alborosie affronta temi contemporanei strizzando l’occhio alla modernità, ma mantenendosi fedele come sempre alle sonorità classiche del reggae. Nel 2021 esce “For the culture” con i featuring di Collie Buddz, Jo Mersa Marley, Quino of Big Mountain e Wailing Souls.

Info 3406662833 – facebook.com/cotriero.

  • Radio Laser - Quei tipi sinistri 2 - news matera potenza puglia basilicata
  • Radio Laser - Alborosie - news matera potenza puglia basilicata
  • Radio Laser - Cotriero Gallipoli 2 4 - news matera potenza puglia basilicata
  • Radio Laser - Cotriero Gallipoli 1 - news matera potenza puglia basilicata
Condividi subito la notizia

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*