Giovedì 11 agosto – Radiodervish a Lu Mbroia di Corigliano d’Otranto, Marco Bonini a Neviano, Dj set al Cotriero di Gallipoli (L

Condividi subito la notizia

I RADIODERVISH CANTANO FRANCO BATTIATO A LU MBROIA
Giovedì 11 agosto (ore 21:30 – contributo associativo 15 euro) all’Art&Lab Lu Mbroia di Corigliano d’Otranto si concludono Le Notti di Perseo dei Radiodervish. Dopo “In Prima Luce”, rivisitazione del primissimo repertorio musicale della  band, spazio a “No Time No space“, un tributo a Franco Battiato. Un concerto “spirituale” che nasce dall’incontro tra i Radiodervish e la musica dell’artista catanese. Franco Battiato ha creato un percorso originale nella musica italiana che ha incrociato la ricerca artistica a quella spirituale. è stato anche un punto di riferimento importante per il cantautorato mediterraneo dei Radiodervish che hanno condiviso con lui diverse esperienze artistiche e personali. I Radiodervish si trovano quindi ad essere parte di questo pop-spirituale da lui tracciato. Ed è proprio questo il percorso intorno al quale si sviluppa il concerto tributo che prevede la condivisione di originali interpretazioni delle canzoni di Franco Battiato affiancate dai brani dei Radiodervish più consonanti. Sul palco Nabil Bey (voce, buzuki, percussioni), Michele Lobaccaro (chitarra, basso, cori), Alessandro Pipino (tastiere, fisarmonica, cori), Pippo Ark D’Ambrosio (percussioni e batteria). Prima dei concerti (dalle 20:30) sarà possibile degustare primi e secondi piatti, insalatone, verdure accompagnati dai vini della Cantina Duca Carlo Guarini. Info e prenotazioni 3381200398 – lumbroia@massimodonno.it.

MARCO BONINI A NEVIANO
Giovedì 11 agosto (ore 19:30 – ingresso gratuito) nelcortile della Chiesa Madonna della Neve di Neviano, la rassegna Neviano tra le righe, promossa dall’amministrazione comunale in collaborazione con Libreria Idrusa e Associazione narrazioni, ospita la presentazione de “L’arte dell’esperienza” di Marco Bonini (La Nave di Teseo) che dialogherà con Tiziana Cazzato. Il libro è una riflessione necessaria sulla funzione pubblica dell’attore, ossia sull’importanza della rappresentazione dell’esperienza umana. È un libretto d’istruzioni che spiega in modo semplice e diretto i meccanismi intimi e filosofici che legano interprete, personaggio e spettatore. Rappresentare l’esperienza umana tramite la recitazione non è utile solo per divertirci o appassionarci con quello che vediamo su un palco in teatro, o su uno schermo, non è d’interesse collettivo solo come specchio emotivo e identitario, cosa che d’altra parte, già di per sé, sarebbe sufficiente. L’esperienza della recitazione può essere anche un potentissimo strumento didattico e pedagogico. Recitare aiuta ad acquisire competenze emotive fondamentali. Gli attori sono operai delle emozioni; i loro strumenti, i loro mattoni, sono i sentimenti umani e l’alfabetizzazione emotiva – imparare a conoscere, riconoscere e gestire le nostre emozioni e quelle altrui – è il primo passo per recitare bene, ma anche per risolvere gravi urgenze sociali come bullismo, discriminazioni, violenza di genere e razzismo. Marco Bonini è laureato in filosofia, ha studiato per diversi anni danza classica e moderna prima di dedicarsi alla recitazione. Attore e sceneggiatore, scrive per il cinema e la televisione. Nel 2015 ha firmato con Edoardo Leo la sceneggiatura del pluripremiato Noi e la Giulia, vincitore di due David di Donatello, due Nastri d’Argento e del Globo d’Oro della stampa estera come migliore commedia dell’anno. È tra i protagonisti della fortunata trilogia di Sydney Sibilia, Smetto quando voglio. Il suo primo libro è Se ami qualcuno dillo (2019). Info 3496415030 – info@associazionenarrazioni.it.

DJ SET AL COTRIERO DI GALLIPOLI
Giovedì 11 agosto (ore 18:30 – ingresso libero – info 3406662833) gli aperitivi musicali al tramonto del Cotriero di Gallipoli, località Pizzo, continuano con le selezioni funk disco di Roberta Cutolo, dj che si è fatta conoscere nei primi anni ‘90 come collegamento appassionato, diretto e dal gusto musicale impeccabile, tra l’Italia e la scena londinese underground emergente di quegli anni, e Annalaura Palmer,che da oltre 15 anni lavora nel mondo della musica e si è esibita con la sua selezione funk, disco, afrobeat in importanti festival come Mix, IF!, Festival dell’Amore e tanti altri. Info 3406662833 – facebook.com/cotriero.

  • Radio Laser - Marco Bonini - news matera potenza puglia basilicata
  • Radio Laser - Radiodervish Lu Mbroia 1 - news matera potenza puglia basilicata
Condividi subito la notizia

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*