Cultura e spettacoli, finanziati 18 interventi

Condividi subito la notizia

Programmazione artistica Conservatorio della Musica di Potenza 2022-2024 _ € 200.000,00; Programmazione artistica Conservatorio della Musica di Matera E. Duni 2022-2024 _ € 200.000,00; Programmazione artistica Istituzione Concertistica-Orchestrale (ICO) 2022-2024 _ € 420.000,00; Turismo balneare (Maratea, Policoro, Bernalda, Scanzano Jonico, Pisticci, Nova Siri, Rotondella) _ € 400.000,00; Interventi inerenti la promozione e sviluppo dello spettacolo (Annualità 2021, attuazione della L.R. 37/2014) _ € 1.650.000,00; Interventi inerenti la promozione e sviluppo dello spettacolo (Annualità 2022, attuazione della L.R. 37/2014) _ € 1.094.650,00; Residenze musicali 2022-2023 _ € 100.000,00; Promozione e valorizzazione del Patrimonio culturale intangibile dei comuni della Regione Basilicata (D.G.R. n. 958/2015 e n. 590/2016) _ € 2.492.000,00; Storica Parata dei Turchi _ € 200.000,00; Festa della Bruna _ € 200.000,00; Tutela e valorizzazione del Patrimonio storico, documentario e iconografico dell’emigrazione lucana _ € 200.000,00; La Luna e i Calanchi – Festival di azioni paesologiche ad Aliano – Classica Al Borgo _ € 50.000,00; Centenario della nascita di Rocco Scotellaro _ € 200.000,00; Premio Heraclea _ € 25.000,00; Mostra di Nicola Verlato “Hostia. Pierpaolo Pasolini” _ € 50.000,00; Viggiano Festival della Madonna _ € 200.000,00; Premio Basilicata _ € 30.000,00; Sostegno attività culturali ai Comuni non beneficiari di risorse del Patrimonio intangibile _ € 300.000,00.

“Si tratta di interventi pienamente correnti con la proposta di “Programma regionale per lo spettacolo 2022 – 2024” e la proposta di “Programma regionale Politiche culturali 2022-2024”, recentemente varate dalla Giunta quale disegno organico di declinazione delle indicazioni del Piano strategico regionale. Un insieme di manifestazioni e iniziative che arricchiscono da tempo il panorama culturale della nostra regione, rafforzando l’identità dei territori e sostenendo lo sforzo dei nostri Comuni e delle diverse istituzioni culturali presenti in Basilicata per rendere più attrattiva la nostra regione, consolidando tradizioni ed eventi”, è il commento del presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi.

Condividi subito la notizia

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*