PRESENTATO IN REGIONE IL TRIATHLON LAGHI DI MONTICCHIO “DANILO PIETRAFESA”

Condividi subito la notizia

“La straordinaria biodiversità dei laghi vulcanici nel Vulture offrirà agli atleti che domani, 24 luglio 2022, si cimenteranno nel Triathlon Olimpico Laghi di Monticchio, Memorial Danilo Pietrafesa, la possibilità di cimentarsi sulla distanza Olimpica in una gara dall’alto valore tecnico-organizzativo. Sarà meraviglioso scorgere e godere del rapporto unico e ancestrale tra le persone ed i luoghi. Potenziare questa vocazione naturale del comprensorio è uno degli obiettivi della Regione e le azioni poste in essere dal Parco Regionale del Vulture sono sicuramente in linea con gli indirizzi regionali soprattutto in un momento particolarmente delicato per l’ambiente in cui è necessario consolidare il rapporto tra uomo e natura”.

È quanto ha dichiarato l’assessore all’Ambiente, Cosimo Latronico, presso la Sala Inguscio della Regione nel corso della conferenza stampa di presentazione dell’evento Olimpico.

“Il Parco Naturale Regionale del Vulture apre le sue porte al Triathlon – ha commentato il Commissario Franco Pesce- ed ospita per la prima volta una gara di Triathlon in una zona con una ricchissima biodiversità. Tra i compiti del Parco -ha aggiunto Pesce- c’è anche la valorizzazione delle risorse ambientali del territorio e la promozione delle attività ecocompatibili, in linea con gli obiettivi per lo sviluppo sostenibile di Agenda 2030. In quest’ottica questa competizione sportiva punta a diventare un appuntamento annuale, capace di catalizzare un flusso turistico internazionale attorno al Parco e di dare impulso allo sviluppo della sua vocazione turistica e sportiva”.

A livello tecnico l’iniziativa ha delle caratteristiche interessanti per gli esperti della disciplina in quanto gli specialisti del Triathlon affronteranno una frazione iniziale di nuoto lunga 1500 m nelle acque dell’iconico Lago Piccolo, seguita dalla frazione di bici (40 Km) e di corsa (10 Km) che si snoderanno tra le divertenti e bellissime strade presenti nei pressi dei due laghi.

L’evento prenderà il via alle ore 9.00 dal pontile delle imbarcazioni del Lago Piccolo, con zona cambio all’ingresso della SP167 che costeggia il Lago Grande e traguardo sul percorso pedonale che porta alle rovine dell’abbazia di Sant’Ippolito dove sarà possibile seguire la diretta della gara, che verrà trasmessa in streaming via social network. Alla gara parteciperanno specialisti di levatura nazionale ed internazionale che si contenderanno il podio e il montepremi equamente divisi fra competizione maschile e femminile.

“L’ASD Triathlon Basilicata continua il suo percorso di crescita – ha aggiunto Vito Mecca, componente dello staff organizzativo – e porta una gara di Triathlon all’interno di un gioiello ambientale unico, con la convinzione che vivere attraverso lo sport, con rispetto e misura, aree così importanti e delicate dal punto di vista ambientale sia uno strumento di promozione di altissima qualità”.

Alla conferenza stampa hanno anche partecipato i sindaci di Atella e Rionero, Gerardo Petruzzelli e Mario Di Nitto.

  • Radio Laser - WhatsApp Image 2022 07 23 at 11.11.43 - news matera potenza puglia basilicata
  • Radio Laser - WhatsApp Image 2022 07 23 at 11.11.41 - news matera potenza puglia basilicata
  • Radio Laser - WhatsApp Image 2022 07 23 at 11.11.42 - news matera potenza puglia basilicata
Condividi subito la notizia

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*