GALELLA: LA REGIONE NON LASCIA INDIETRO I LAVORATORI EX AUCHAN

Condividi subito la notizia

“La Regione Basilicata non intende lasciare indietro i lavoratori dell’ex Auchan di San Nicola di Melfi. In questi mesi, abbiamo lavorato per creare le condizioni più vantaggiose, prevedendo, in raccordo con i Comuni dell’area, incentivi e agevolazioni fiscali e normative. Abbiamo mantenuto la posta finanziaria di otto milioni di euro per incentivare le iniziative industriali nel sito produttivo dismesso. Sono stati riaperti i termini dell’avviso pubblico finalizzato alla reindustrializzazione del polo logistico ex Auchan. Il bando, andato deserto più volte, sta suscitando l’attenzione di imprenditori interessati a investire nell’area. Siamo ottimisti sul fatto che tra poco saremo nelle condizioni di avviare le procedure negoziate che consentiranno l’insediamento di nuove attività produttive nel sito. Voglio rassicurare i lavoratori che saranno salvaguardati i livelli occupazionali. Non è vero, quindi, che la Regione in questo periodo è stata a guardare. Siamo andati ben oltre la fase degli incontri, interlocutori e non, agendo concretamente per dare risposte ai lavoratori e alle loro famiglie e rilanciare un’area produttiva importante per l’economia regionale”.

Lo dichiara l’assessore alle Politiche di sviluppo, Alessandro Galella.

Condividi subito la notizia

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*