AMENDOLARA

Condividi subito la notizia


A lezione di scienze e ricerca. La Regione Toscana in trasferta, alla scoperta della Calabria. Con il centro nord che stavolta scende al sud per visitare e ammirare de viso, le eccellenze scientifiche presenti sul territorio calabrese. Stefania Saccardi, vice presidente della giunta regionale dell’ antica terra degli Etrusci, domani pomeriggio farà visita alla stazione zoologica “Anton Dohrn”. Il vicario del Governatore  Eugenio Giani,  con deleghe all’ Agro- alimentare, caccia e pesca ha voluto fortemente raggiungere la nostra terra, per conoscere da vicino,  l’importante Ente di ricerca diretto dal professor Silvio Greco. Che presiederà un’apposita conferenza stampa convocata per le ore 16 all’interno della sala conferenze dell’Istituto che ha sede in contrada  Cannosa, alla quale parteciperanno tra gli altri,  l’assessore regionale all’agricoltura, caccia e pesca  Gianluca Gallo, il sindaco amendolarese Pasquale Aprile e il suo predecessore nonchè attuale  capogruppo di maggioranza Salvatore Antonio Ciminelli. L’onorevole Saccardi, già vice sindaco di Firenze, assessore al lavoro alla Provincia fiorentina, e da tempo in Consiglio regionale, prima tra le fila del Pd, poi transitata ad Italia Viva, partito con cui  è stata eletta nell’attuale legislatura, giungerà nel Paese della Mandorla, per avere cognizione di questa grande realtà a carattere scientifico, che si occupa con i suoi cinque Dipartimenti, di  Biologia ed Evoluzione degli Organismi Marini, di  Ecologia Marina Integrata, della  Conservazione di Animali Marini e Public Engagement nonchè, a livello prettamente tecnologico, di  infrastrutture di ricerca per le risorse biologiche marine e  Biotecnologie Marine, effettuando controlli sulle acque del mare, e passata alla storia, per essere stata l’ideatrice del  più grande Parco eolico offshore al largo della città di Palermo. Siamo di fronte ad una delle eccellenze italiane, di cui la Calabria può vantarsi di avere in loco, e che la famosa  Organizzazione internazionale Expertscape, l’ha inserita tra i migliori dieci Enti di ricerca al mondo.
Tutto ciò, ha spinto l’avvocato Saccardi a raggiungere  l’Alto jonio cosentino, per conoscere l’attività di questo Organismo che con studi, scoperte e ricerche, si è ritagliato il ruolo di leader mondiale nei settori della biologia e dell’ecologia.
“Insieme all’assessore Gallo e al direttore Greco, hanno detto all’unisono il primo cittadino Aprile e l’avvocato Ciminelli- diamo il benvenuto all’onorevole Saccardi, ad Amendolara, nell’antica Magna Grecia, in un lembo magnifico della nostra Calabria straordinaria, ringraziandola sin d’ora per aver fortemente voluto raggiungere questa terra ricca di cultura, storia, tradizioni ed eccellenze.
In attesa di ricambiare la gradita visita, siamo convinti che non mancheranno i presupposti per intraprendere un fattivo e proficuo dialogo istituzionale, con la Stazione zoologica che potrebbe senz’altro fare da trait d’union tra le due Regioni”. Rocco Gentile

Condividi subito la notizia

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*