Dal 21 al 24 luglio – Nuovi appuntamenti a Lu Mbroia di Corigliano d’Otranto (Le)

Condividi subito la notizia

Prosegue la programmazione di concerti dell’Art&Lab Lu Mbroia di Corigliano d’OtrantoDal 21 al 24 luglio l’uliveto nella campagne del comune griko accoglierà il trio formato da Rachele AndrioliRedi Hasa e Rocco Nigro (giovedì 21), la comicità di Andrea Baccassino (venerdì 22), “I Calzolaro: barba, capelli e ballabili” con Antonio CalzolaroDario Muci e Giuseppe Semeraro (sabato 23), “Dois na bosa – viaggio nella musica d’autore brasiliana” con Claudio Tuma e Paola Arnesano (domenica 24)Prima dei concerti (dalle 20:30) sarà possibile degustare primi e secondi piatti, insalatone, verdure accompagnati dai vini della Cantina Duca Carlo Guarini. Inizio live ore 21:30. Ingresso con contributo associativo. Info e prenotazioni 3381200398 – lumbroia@massimodonno.it.

Giovedì 21 luglio (ore 21:30 – contributo associativo 7 euro) la settimana prenderà il via con Panacea del trio Rachele Andrioli (voce e percussioni), Redi Hasa (violoncello), Rocco Nigro (fisarmonica). I tre musicisti, che già collaborano da anni in varie formazioni, decidono di iniziare insieme un nuovo percorso fatto di esperienze che si intrecciano, si impastano e poi si trasformano. Si attraversa la musica popolare che unisce i mondi, dal sud America all’Europa dell’est fino ad arrivare al sud Italia guardando il mare, tendendo la mano per accarezzare le montagne dell’Albania, ricordando i luoghi di appartenenza dei tre artisti. L’innesco è un dito che indica una nuova canzone da scoprire e da interpretare, da scrivere e seguire fino all’ultimo tasto, all’ultimo pizzico, all’ultimo fiato.

Venerdì 22 luglio (ore 21:30 – contributo associativo 10 euro) a Lu Mbroia torna Andrea Baccassino con “Leroy Nomane and The Shabby Cats – The Night of Alligator Live“. L’attore salentino, uno dei più apprezzati cabarettisti del territorio, presenterà per la prima volta dal vivo questo spettacolo esilarante, tra improbabili traduzioni in inglese, gag, parodie e tante inevitabili sorprese, nel pieno del suo stile, dissacrante ed imprevedibile. Ad accompagnarlo ci sarà la sua band e numerosi ospiti. Il musicista salentino si dedica all’arte ed allo spettacolo sin da piccolo per esordire come cabarettista nel 1996. Attivo tanto nelle piazze quanto sul web con il suo BacCanale, attualmente milita in diverse formazioni musicali che gli permettono di spaziare dal cabaret in senso stretto alla musica d’autore, al progressive, rock e molto altro.

Sabato 23 luglio (ore 21:30 –contributo associativo 7 euro) appuntamento con “I Calsolaro – Barba, capelli e ballabili” con Antonio Calsolaro (mandolino), Dario Muci (chitarra), Giuseppe Semeraro (voce narrante). Prosegue infatti il viaggio del musicista e ricercatore salentino Dario Muci a caccia delle tracce di una tradizione del Sud ancora poco conosciuta, “La Barberia”, la musica delle sale da barba. Questo nuovo progetto discografico si struttura in un cofanetto contenente un cd audio con 15 brani “strumentali” e un libretto. I racconti scritti da Giuseppe Semeraro raccontano di una meravigliosa stagione che Domenico Modugno, sedicenne, trascorse ad Alessano diventando assiduo frequentatore della Barberia; di una lettera del 1956 in cui Don Tonino Bello racconta di Vincenzo Calsolaro e della sua talentuosa figlia, e di come poi quella ragazzina, Ermelinda Calsolaro grazie agli insegnamenti di suo padre divenne allieva del maestro Segovia e una stimatissima insegnante di chitarra al conservatorio di Bari. L’intento del disco e dello spettacolo è quello ambizioso di raccontare e far rivivere la storia sconosciuta della famiglia Calsolaro e non ultimo quello di omaggiare la figura di Antonio Calsolaro maestro mandolinista, figlio di Vincenzo e testimonianza vivente di quel mondo ormai scomparso.

Domenica 24 luglio (ore 21:30 –contributo associativo 7 euro) la cantante Paola Arnesano e il chitarrista Claudio Tuma proporranno “Dois na Bossa“, un viaggio nella musica d’autore brasiliana da Tom Jobim a Chico Buarque, da Djavan a Joao Bosco, Elis Regina. Paola Arnesano, cantante e musicista barese, è tra le cantanti maggiormente apprezzate nel panorama jazzistico e latin del Sud Italia, e non solo. Collabora con grossi nomi del panorama jazzistico italiano, come Stefano Bollani, Roberto Ottaviano, Angelo Adamo, Gianni Cazzola, Ettore Fioravanti, Franco Cerri. Claudio Tuma, sulla scena musicale italiana già dalla fine degli anni ’70, ha avuto il pregio, di lavorare al fianco di tanti artisti internazionali: da Flaco Biondini (chitarrista di Francesco Guccini, Paolo Conte) a Franco Simone, con il quale ha calcato palchi in tutto il mondo. Nel 1995 partecipa alla tournée della cantante Giorgia, con la quale ha l’opportunità di esibirsi a fianco di artisti come Dee Dee Bridgewater, Elton John e Rufus Thomas.

La programmazione di luglio proseguirà con un omaggio a Ivano Fossati e Mia Martini con Domy SicilianoSasà Calabrese e Luigi Botrugno (giovedì 28), La Banda de lu Mbroia (venerdì 29), un omaggio a Giorgio Gaber con Luigi Mariano (sabato 30) e lo spettacoloIo ti cielo – Frida Kahlo” di e con Aurelia Cipollini (domenica 31).

Art&Lab Lu Mbroia

Via vicinale di Sternatia – Corigliano D’Otranto (Le)

Per informazioni e prenotazioni

3381200398 – lumbroia@massimodonno.it

  • Radio Laser - Dario Muci Barberia - news matera potenza puglia basilicata
  • Radio Laser - Paola Arnesano - news matera potenza puglia basilicata
  • Radio Laser - Andrea Baccassino - news matera potenza puglia basilicata
  • Radio Laser - Rocco Nigro Rachele Andrioli Redi Hasa - news matera potenza puglia basilicata
Condividi subito la notizia

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*