L’unione fa la forza. E’ il motto del progetto di comunicazione “Hai fatto 30, fai 31”, ideato dal grafico e regista Materano, Antonio Andrisani, presentato oggi a Matera, nella sala della presidenza della Provincia

Condividi subito la notizia

E’ stato presentato stamane, a Matera, nella sala della presidenza della Provincia di Matera, il progetto di comunicazione ideato da Antonio Andrisani, denominato “Hai fatto 30, fai 31”, che la Provincia di Matera ha voluto sposare per farne una proposta di sviluppo territoriale e stimolare l’interesse di quanti fra turisti, visitatori, cittadini, scelgono di raggiungere Matera e i 30 Comuni della provincia. 

La campagna di comunicazione è volta a mettere in risalto le bellezze dei Comuni del Materano attraverso una comunicazione dialogante, tradotta anche in 4 lingue, completa di video, contenuti multimediali e social con l’obiettivo di fornire informazioni a turisti e cittadini per dar modo di esplorare le peculiarità del territorio.

“La Provincia di Matera – ha commentato il presidente, Piero Marrese – intende essere in prima linea accanto ai 31 Comuni del nostro splendido territorio e, per centrare questo obiettivo, ha realizzato questo messaggio comunicativo per far sì che nel turista che giunge a Matera possa determinarsi quella curiosità di visitare il resto del nostro bellissimo territorio. Il nostro obiettivo, quindi, è quello di incuriosire il turista e lavorare per promuovere i 30 comuni della provincia di Matera. Il nostro motto è: Matera ha bisogno della sua provincia, Matera è la sua provincia”.

“La finalità del progetto – sono le parole dell’ideatore, Antonio Andrisani – è di instaurare un dialogo che possa incuriosire il visitatore e permettergli di ampliare la sua personale conoscenza del territorio raggiungendo i vari Comuni che lo compongono”.

“Il piano comunicativo dell’iniziativa – ha spiegato Guido Tortorelli, social media manager del progetto – prevede un’attività di social-media basata su un triplice livello di obiettivi: creare informazione sulle peculiarità del territorio; creare un senso di appartenenza nei riguardi della provincia; lanciare un invito all’azione per promuovere l’interesse a visitare i 31 Comuni della provincia di Matera”.

Condividi subito la notizia

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*