Nuovo corso di laurea al Suor Orsola di Napoli, presente il ministro Bianchi

Condividi subito la notizia

Ecco i docenti 5.0 per la Smart School

di Lucia Stefania Manco

Scuola e Musei stanno diventando sempre più votati all’innovazione digitale. Servono con urgenza nuove figure professionali per questa rivoluzione smart”.

Così il Rettore del Suor Orsola Benincasa di Napoli, Lucio D’Alessandro, ha presentato il nuovo corso di laurea magistrale in “Digital humanities”.

All’evento, nella mattinata dell’8 luglio scorso ha preso parte il ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi.

Il nuovo corso di laurea, a numero chiuso, è riservato a studenti con una laurea triennale o a insegnanti che vogliono specializzarsi.

L’obiettivo è formare operatori dei beni culturali e docenti 5.0 richiesti nella smart school.

“La scuola – ha detto il ministro Bianchi – deve essere fondata sui principi della trasformazione. E l’insegnante dovrà essere l’adulto di riferimento per ragazzi cresciuti con il concetto di tempo e spazio diversi”.

“La sfida – ha concluso il ministro – è formare 650 mila docenti al digitale”.

  • Radio Laser - WhatsApp Image 2022 07 09 at 15.09.37 1 - news matera potenza puglia basilicata
  • Radio Laser - WhatsApp Image 2022 07 09 at 15.09.37 2 - news matera potenza puglia basilicata
  • Radio Laser - WhatsApp Image 2022 07 09 at 15.09.37 - news matera potenza puglia basilicata
  • Radio Laser - WhatsApp Image 2022 07 09 at 15.11.07 1 - news matera potenza puglia basilicata

Il servizio:

Condividi subito la notizia

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*