TEMPA ROSSA, INNALZATA TORRE PER LAVORI AL POZZO GORGOGLIONE 2

Condividi subito la notizia

La struttura, alta circa 30 metri, sarà smontata poco prima dell’ultimazione dei lavori.

TotalEnergies EP Italia informa che nella giornata di ieri è stata innalzata la torre di perforazione, nell’ambito degli annunciati lavori per la messa in produzione di ‘Gorgoglione 2’, il pozzo non ancora entrato in esercizio della concessione Gorgoglione, di cui TotalEnergies EP Italia è l’operatore in joint venture con Shell E&P Italia S.p.A. e Mitsui E&P Italia B S.r.l.

La torre di perforazione, alta circa 30 metri, sarà smontata poco prima dell’ultimazione dei lavori, prevista per l’inizio del 2023.

Le operazioni per la messa in esercizio del pozzo ‘Gorgoglione 2’ proseguono secondo il cronoprogramma e sono gestite secondo i più avanzati standard di sicurezza e con le più evolute tecnologie. 

Per restare aggiornati sull’andamento dei lavori è possibile consultare l’App Tempa Rossa, disponibile su Google Play e App Store, e il sito internet www.it.total.com

  • Radio Laser - FOTO 1 INNALZAMENTO TORRE GG2 - news matera potenza puglia basilicata
  • Radio Laser - FOTO 2 INNALZAMENTO TORRE GG2 - news matera potenza puglia basilicata
  • Radio Laser - FOTO 3 INNALZAMENTO TORRE GG2 - news matera potenza puglia basilicata
Condividi subito la notizia

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*