In Basilicata conferma per il Presidente Eugenio Tropeano

Condividi subito la notizia

 

L’Associazione Italiana Sommelier di Basilicata conferma Eugenio Tropeano come Presidente, anche per il prossimo mandato.

Le elezioni del 26 e 27 giugno scorsi, hanno visto altresì confermato tutto il gruppo lucano:

Delegato di Potenza, Biagio Motta, Delegato del Vulture-Alto Bradano, Daniele Scapicchio e Delegato di Matera, Samuele Olivieri, oltre ai due consiglieri eletti Raffaele Marsico e Andrea Possidente. Sarà invece Giovanni Luigi Corrado il Presidente dell’organo di controllo regionale.

Per la prima volta, le elezioni dell’Associazione Italiana Sommelier si sono svolte in modalità online, nel completo rispetto della sicurezza, della privacy e dell’anonimato del voto, grazie alla collaborazione della società tedesca Polyas. Questo ha permesso di raggiungere un dato di affluenza nazionale del 46%, superiore del 16% rispetto ai numeri di 4 anni fa; in Basilicata l’affluenza è stata la seconda più alta tra tutte le regioni superando il 58%.

Grande soddisfazione per il presidente Eugenio Tropeano, che accoglie con piacere la sfida di questo nuovo mandato: “Innanzitutto ringrazio i colleghi sommelier che mi hanno rinnovato la loro fiducia. Ci troviamo in un momento di ripresa, dopo anni difficili in cui non è stato possibile portare avanti corsi e organizzare tante manifestazioni pubbliche. Da qualche mese siamo ripartiti con l’attività formativa registrando in tutte le delegazioni regionali iscrizioni da record ai corsi per la qualifica di sommelier, inoltre abbiamo ripreso in presenza le iniziative per i nostri associati con degustazioni e momenti di approfondimento della cultura enogastronomica. Sarà un quadriennio impegnativo che avrà come principale obiettivo quello di radicare ancora di più la presenza dell’AIS nel rapporto con i produttori, i consorzi di tutela e le istituzioni, confermandoci come straordinario strumento di promozione e divulgazione a servizio dell’intero territorio regionale. Come hanno dimostrato i risultati delle elezioni a livello nazionale, l’Associazione Italiana Sommelier ha tracciato una nuova rotta che la impegnerà ad essere sempre più attenta alle esigenze dei soci, inclusiva e protagonista nel mondo della comunicazione enogastronomica; un percorso condiviso che vedrà anche la Basilicata protagonista del cambiamento”.

Potenza, 05 luglio 2022

Condividi subito la notizia

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*