CONSEGNATO QUESTA MATTINA IL RICONOSCIMENTO DELL’AMMINISTRAZIONE A DAVIDE E FABRIZIO LISCO

Condividi subito la notizia

Sono stati consegnati questa mattina, nella sala consiliare di Palazzo di Città, i riconoscimenti dell’amministrazione comunale al tenente della Guardia di Finanza Davide Raffaele Loris Lisco e al velista di Luna Rossa Fabrizio Lisco, due cugini baresi che si sono distinti nella propria attività, dando lustro alla città di Bari.

Alla cerimonia, presieduta dal presidente della commissione consiliare Culture Giuseppe Cascella, è intervenuto il presidente del Circolo della Vela Giambattista De Tommasi.

Davide Raffaele Loris Lisco, 28 anni, è intervenuto nelle operazioni di soccorso dei passeggeri del traghetto Euroferry Olympia, che prese fuoco in acque greche nella notte tra il 17 e il 18 febbraio scorsi, salvando numerose vite. Per questo è stato recentemente insignito della medaglia di bronzo al valore.

Fabrizio Lisco, 40 anni, atleta del Circolo della Vela di Bari, attualmente nel team di Luna Rossa con la qualifica di rigger (componente dell’equipaggio che si occupa dell’albero dell’imbarcazione) l’anno scorso ha vinto la Prada Cup assicurandosi la partecipazione alla finale della Coppa America. Ha ricevuto la medaglia d’oro al valore atletico del Coni.

Giuseppe Cascella ha spiegato che “da tempo l’amministrazione riconosce il valore di cittadini baresi, anche di adozione, che con le loro azioni coraggiose e meritorie hanno consentito al nome della città di oltrepassare i confini nazionali. Voi due siete inseriti a pieno titolo nella lista di quelle persone, perché non si può non tributare omaggio a chi, come Davide, ha salvato la vita di tante persone, o a chi, come Fabrizio, vince competizioni veliche internazionali grazie alla capacità tecnica di sfruttare anche il più debole alito di vento”.

Davide Lisco ha sottolineato che “pur vivendo lontano da Bari da otto anni, questa città mi è sempre rimasta nel cuore. Per me quindi è un grande onore ricevere questa onorificenza proprio qui. Le operazioni di salvataggio, compiute dall’equipaggio del pattugliatore Monte Sperone quella difficile notte, ha consentito di mettere in salvo parecchie persone. Ancora oggi, non abbiamo pienamente realizzato ciò che abbiamo fatto, ma possiamo assicurare che, trattandosi di attività ordinaria, siamo pronti a rifarlo in qualunque circostanza. Essere riusciti a portare in salvo 244 passeggeri sull’isola di Corfù è stata per tutti noi una gioia immensa, indescrivibile”.

Fabrizio Lisco ha, invece, ricordato che “l’esperienza vissuta con il team di Luna Rossa è stata eccezionale, e insieme abbiamo raggiunto quell’obiettivo che ci eravamo prefissati da tempo. Essere stato il rappresentante barese dell’equipaggio mi ha regalato una grande emozione, e in quei impegnativi momenti di gara ho potuto sentire tutto il sostegno della mia comunità”.

Il presidente De Tommasi ha concluso dicendo che “questi eventi rinsaldano ancor più il profondo legame tra Bari e il Circolo. Tutta la comunità, soprattutto i più giovani, possono trarre esempio dalle azioni virtuose compiute da Davide e Fabrizio”.

Di seguito le motivazioni dei riconoscimenti:

“Tenente della GdF Davide Raffaele Lisco: per il coraggio e il valore dimostrato nel disperato salvataggio dei passeggeri della nave Euroferry Olympia”.

“All’atleta Fabrizio Lisco per il talento agonistico e sportivo dimostrato nelle competizioni della Coppa America del team Luna Rossa”.

  • Radio Laser - 04 07 22 questa mattina il riconoscimento dellamministrazione al tenente GdF Davide Lisco e al velista di Luna Rossa Fabrizio Lisco - news matera potenza puglia basilicata
  • Radio Laser - 04 07 22 questa mattina il riconoscimento dellamministrazione al tenente GdF Davide Lisco e al velista di Luna Rossa Fabrizio Lisco 1 - news matera potenza puglia basilicata
Condividi subito la notizia

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*