Policoro: il circolo velico 5 vele, ad un passo dal podio alla regata Internazionale Brindisi – Corfu 2022

Condividi subito la notizia

Ad un passo da podio. Questo il risultato per il circolo velico 5 vele che insieme al circolo culturale
-letterario Alakaluf, hanno partecipato alla regata Internazionale Brindisi – Corfu 2022, giunta alla
36esima edizione che si è svolta nelle scorse settimane e che ha visto la partecipazione di 79
equipaggi. Tra questi il team policorese si è fatto ben notare, raggiungendo il 4° posto nella
categoria Classe D. A vincere
Un percorso di circa 100 miglia, caratterizzato da difficili condizioni climatiche che ne hanno anche
ritardato la partenza prevista per il 12 giugno rimandata al 13.
Una lunga rotta tra l’Italia e la Grecia durante il quale l’equipaggio policorese composto da l’Avv.
Michele Alfano, Catello Alfano, Leonardo Carlucci, Alberto Maranca, Vincenzo Carenza, Nicola
Salatino, Adolfo Bassani, Mahamadou Traore ha saputo dimostrare capacità e abilità, tagliando il
traguardo di Corfù al quarto posto.
Soddisfazione esprime l’armatore l’Avv. Michele Alfano per il risultato raggiunto : “Ci siamo andati
vicini, dopo un periodo di fermo, avevamo tanta voglia ed entusiasmo di ritornare a navigare,
abbiamo messo tutto il nostro impegno, e portato con onore la bandiera di Policoro certi di mostrare
che il mare può risanare i più provati degli spiriti. Un particolare ringraziamento va a Marinedì che
grazie al suo sostegno e partnership portiamo avanti il nome di Policoro e della Marina. Al rientro si
era creato un comitato di accoglienza che con grande entusiasmo ha accolto il team “Alakaluf” per
complimentarsi per il traguardo raggiunto. Soddisfatto anche il Presidente del Circolo Velico 5 Vele,
Leonardo Carlucci : ” siamo soddisfatti di questo risultato e siamo sicuri di continuare su questa
strada con ancora più entusiasmo.”

  • Radio Laser - WhatsApp Image 2022 06 23 at 14.07.19 - news matera potenza puglia basilicata
  • Radio Laser - WhatsApp Image 2022 06 23 at 14.07.19 1 - news matera potenza puglia basilicata
Condividi subito la notizia

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*