PISTICCI SCALO. SABATO 25 GIUGNO INAUGURAZIONE – GIARDINO OASI MARIA DELLA PACE

Condividi subito la notizia

Un evento parecchio atteso quello che si celebrerà nella tarda mattinata di sabato 25 giugno 2022, nel quartiere  residenziale ex Snam  di Pisticci Scalo.  La parrocchia di San Giuseppe Lavoratore, Santo Patrono dello stesso quartiere e della  Valle del Basento,  guidata da oltre tre anni dal parroco don  Giuseppe Ditolve, in occasione del  41°  Anniversario  delle apparizioni  della Gospa a  Medjugorje – festa di Maria Regina della Pace – ha organizzato  una speciale  cerimonia liturgica di benedizione e apertura  della Oasi  Maria Regina della Pace”.  “ Un giardino sinodale – spiega una nota  della Parrocchia, scritta personalmente dal parroco don Pino –  fruibile in maniera inclusiva, che offre spazi di sosta per la preghiera,  per la meditazione, per godere  delle bellezze del creato e che rimandi alla bellezza del Creatore. Il segnale di questo risultato, sia di stimolo  ad una profonda conversione  interiore, vivendo la vocazione  di essere  custodi  dell’opera di Dio , parte essenziale  della esperienza cristiana”.   Il programma preparato dalla Parrocchia, in particolare  prevede:  alle ore 12,00 , ritrovo  sul sagrato della Chiesa  con la gradita e onorata presenza  di S.E. Monsignor  Antonio Giuseppe Caiazzo , Arcivescovo di Irsina, ed a seguire la  ricca cerimonia di inaugurazione. E’ auspicabile che  la importante cerimonia della inaugurazione del  Giardino  Oasi di Maria della Pace, quest’anno, vera novità  per  tutto il quartiere residenziale e per la Valle del Basento, sia altamente partecipata   da parte del popolo  dello scalo, sempre puntuale a questo tipo di appuntamenti organizzati dalla parrocchia. E’ l’auspicio non solo dell’attivo Parroco don Pino Ditolve, ma, ovviamente   di tutta la comunità che vive  in quel luogo da oltre 60 anni. 

pdf 20220618 171213 0000 page 0001 - Radio Laser - news matera potenza puglia e basilicata
Condividi subito la notizia

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*