R… Estate con noi – Calendario estate paternese 202

Condividi subito la notizia

Pubblicato il calendario degli eventi estivi che si terranno nel comune di Paterno tra giugno e agosto. Un cartellone fitto, articolato e ben strutturato, frutto di idee e della volontà sinergica tra associazioni locali, che hanno risposto alla manifestazione d’interesse, e l’Amministrazione comunale. Apprezzabile infatti il numero delle richieste pervenute a seguito dell’Avviso pubblico da parte dell’Amministrazione Comunale per sostenere dal punto di vista economico e progettuale le manifestazioni culturali e sportive promosse dalle associazioni aventi sede Paterno.

Le associazioni di Paterno rappresentano per l’Amministrazione comunale fucine di idee e risorsa per il territorio e, proprio grazie al confronto diretto e costante tra Ente e associazioni, si è riusciti a dare vita, nel giro di pochissimo tempo, a un cartellone di qualità che coprirà i mesi di giugno, luglio e agosto attraverso iniziative inedite, coinvolgenti e divertenti per un target di utenza ampio.

La proposta complessiva di qualità è pensata, dunque, per un ventaglio di fruitori molto ampio e per un range di pubblico decisamente trasversale. Per questo è stata calibrata e strutturata sulle esigenze di tutti, dando il giusto risalto a tutti gli aspetti di preminente rilevanza: natura, paesaggio, sport, musica, arte, cultura, divertimento, enogastronomia, convivialità, aggregazione, promozione comunitaria e territoriale. L’auspicio è che vi sia una grande e responsabile partecipazione da parte di tutti.

Il cartellone di eventi potrà essere integrato ed arricchito ulteriormente. Gli orari e i dettagli dei singoli eventi saranno riportati e indicati nelle locandine appositamente dedicate e di volta in volta divulgate.

Dalla Residenza Municipale, 16/06/2022 L’Amministrazione comunale

Locandina ESTATE PATERNESE 1 - Radio Laser - news matera potenza puglia e basilicata
Condividi subito la notizia

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*