Tito, ammesso a finanziamento intervento per la scuola “G. Rodari”: sarà realizzato centro unico di cottura per il servizio mensa

Condividi subito la notizia

Il sindaco di Tito Graziano Scavone: “Continuiamo ad investire sull’edilizia e sulla qualificazione dei servizi scolastici” .Ammesso a finanziamento, sul bando Pnrr per “la messa in sicurezza e/o realizzazione di mense scolastiche”, il progetto presentato dal Comune di Tito per la realizzazione del centro unico di cottura nei locali della scuola dell’infanzia “G. Rodari” di Via San Vito. L’intervento, finanziato per un importo di 250 mila euro, oltre a completare la funzionalizzazione degli spazi realizzati nel nuovo edificio che ospita dal 2019 la scuola dell’infanzia di Tito, ottimizza la gestione delle attività di ristorazione a servizio dei plessi scolastici di Tito e di Tito Scalo, candidati per il riconoscimento della certificazione di mensa bio da parte del Ministero delle Politiche Agricole.”Continuiamo ad investire sull’edilizia e sulla qualificazione dei servizi scolastici – ha commentato il sindaco del Comune di Tito Graziano Scavone –, attraverso una pianificazione di interventi che incrocia anche le mutate necessità dovute alla gestione degli spazi in periodo pandemico, garantendo sempre la continuità didattica. Vogliamo cogliere tutte le opportunità del Pnrr, ed è per questo che, da mesi ormai, alla gestione ordinaria dell’ente abbiamo affiancato un’impegnativa attività di progettazione attraverso il contributo determinante dell’ufficio tecnico comunale e di esperti incaricati”. Sono attualmente in corso i lavori di ampliamento degli spazi didattici della Rodari, i lavori di efficientamento energetico della scuola “Pascoli” di Tito e la realizzazione della nuova scuola primaria di Tito Scalo.

Condividi subito la notizia

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*