Naturarte Basilicata a Calciano dal 10 al 12 Giugno. Intervista il 9 Giugno su Radio Laser

Condividi subito la notizia

Nell’intervista su Radio Laser il 9 giugno alle 12.00, interverranno:

Gigi Esposito direttore artistico

Giuseppe Arturo De Filippo sindaco di Calciano

Piero Germano responsabile Proloco Calciano

Maria Bamundo vicepresidente associazione ODV SMDR

Michele Cignarale responsabile comunicazione

Il miele, l’olio, le sorgenti naturali, tra laboratori di artigianato, trekking, mercatini di prodotti tipici, musica e teatro nella porta delle Dolomiti Lucane

 PSX 20220603 113459Calciano è un paese di 686 abitanti in provincia di Matera, uno dei cinque borghi del Parco Regionale Gallipoli Cognato e delle Piccole Dolomiti Lucane e tra i Comuni italiani dell’Associazione Nazionale Città del miele del Miele.

Il prossimo fine settimana, una tre giorni di festa e scoperta del territorio, tra trekking, aziende apistiche, sorgenti purissime, creta, laboratori esperienziali, musica, teatro e mercatini di prodotti tipici.


Tracce umane preistoriche sul territorio e un’ipotesi di insediamento già nel V secolo a.C nel punto dell’attuale Calciano. Definita porta di una delle cinque aree protette della Basilicata, negli anni è diventata famosa per la produzione di miele di Acacia, Ciliegio, Millefiori, Castagno, Sulla, Melata di Bosco, Eucalipto, Agrumi. Dal 1028 è diventata ufficialmente Città del Miele. Tra le ricette tipiche, la cuccìa di Santa Lucia preparata con ceci, alloro e miele di Agrumi, cannella.

WhatsApp Image 2022 06 01 at 18.27.04
cammini scorrono tra i sentieri di un territorio come le dita sulle pagine di un libro sottolineato. Ci sono rilievi unici del paesaggio che può vedere solo chi cammina lentamente. A Calciano, ipogei e alveari, chiese e antichi eremi disegnano i sentieri in cui la sua comunità ci guiderà per raccontarci la ricchezza del paesaggio.

Scegli il tuo sentiero tra quelli previsti nel calendario Naturarte Basilicata a Calciano.

11 GIUGNO, ORE 9:00 – “Percorsi dolci come il miele”
Quattro chilometri che partono da Piazza San Giacomo, attraversano la parte antica del borgo, fino agli alveari, alla Fontana Sant’Angelo, alla stazione e all’azienda “Apistica del Basento” per vivere da vicino la vita dell’alveare con le sue regole e curiosità. A seguire visita aziendale con laboratorio di smielatura e degustazione delle diverse varietà di miele.

calc16


Per guardare la mappa del sentiero: https://www.google.com/maps/d/edit?mid=1sekiLK6I77jOkfe-etMTJUCZx5woEj8&ll=40.59761061579043%2C16.206057982109087&z=17
Per prenotare il trekking: https://forms.gle/cUzXWZAFgyEPXpWp8

12 GIUGNOORE 8:00, “Itinerario TremoloCognato”
ll Sentiero 703 del Parco Regionale Gallipoli Cognato e delle Piccole Dolomiti Lucane misura più di dieci chilometri, passando accanto alla Sorgente del Tremolo, più di 650 metri di profondità che ospita un anfibio unico: il tritone crestato. Gli anziani del posto hanno sempre raccontato delle proprietà curative di quest’acqua limpida. Lungo il sentiero, i resti della Cappella Cognato, eremo fondato da San Guglielmo da Vercelli nel 1132 con San Giovanni da Matera.

sorgente Tremolo Copia

Per guardare la mappa del sentiero: https://www.google.com/maps/d/viewer?mid=17M56mbOI4rcdTZhKLkAwu1P80mUpmDFj&ll=40.57067004643546%2C16.1269015187744&z=13
Per prenotare il trekking: https://forms.gle/K2fzH4DjSLzPjiDQ6

12 GIUGNO ore 8:00, “Percorsi di creta”:
Cinque chilometri attraversano un terreno dalla particolare consistenza argillosa, vicino a fonti di creta, presenze archeologiche e fenomeni che assomigliano ai geyser. Proseguendo verso Fontana delle Rose, ipogei e piccoli laghi, il paesaggio arido risale lungo la cinta di Santa Caterina che si affaccia sulla parte antica di Calciano, per raggiungere poi Sorgente d’Alpe, con i suoi 350 metri di profondità, prossima alla Sorgente di creta dove fino agli anni ’50 era attiva una fornace.

sulla cinta di santa caterina

Per guardare la mappa del sentiero: https://www.google.com/maps/d/edit?mid=1_rlGYhTUJECaHXi94fnxQrwSXqG96Xo&ll=40.59438297404003%2C16.2039996944419&z=18
Per prenotare il trekking:https://forms.gle/M5MnUh6QcC26yWGYA

12 GIUGNO ore 16:00, “Trekking urbano”.
Due chilometri che raccontano la storia di Calciano, partendo alla visita alla Chiesa di San Giovanni Battista per conoscere il Polittico di Bartolomeo da Pistoia e il Crocifisso ligneo del 1500. Si prosegue poi verso Piazza 18 Agosto, con i racconti sul brigantaggio, le storie raccontate dagli abitanti di Calciano lungo le vie, con laboratori di ricamo squadrato, legno, ceramica e vimini. Si conclude con un approfondimento della parte più antica del territorio con la visita agli ipogei.

calciano chiesa matrice 1

Per guardare la mappa del sentiero: https://www.google.com/maps/d/edit?mid=1qT_HqM0vr_zE4Z1su3U0uYpgLQjJz2g&usp=sharing
Per prenotare il trekking:https://forms.gle/2R8z6kSpiW7bFaaD6

Partecipa agli eventi Naturarte Basilicata a Calciano 10, 11, 12 Giugno.
Scarica il programma completo: download

Condividi subito la notizia

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*