La Basilicata nel piatto: nuove sinergie tra Eni e Coldiretti Basilicata

Condividi subito la notizia

Roma, 07 giugno 2022 – Da oggi, nei ristoranti aziendali Eni di Roma e San Donato Milanese, si mangia anche lucano. L’iniziativa, ideata e sviluppata nell’ambito dell’Accordo attuativo siglato nel 2019 tra Eni e Coldiretti Basilicata, vede l’introduzione di alcuni prodotti lucani di eccellenza a marchio “Io sono lucano” nei menù aziendali. Si parte con l’introduzione dei legumi, ma a breve si estenderà anche alle altre filiere: dalla pasta ai cereali e all’olio, fino all’ortofrutta, sempre nel rispetto della stagionalità.

Soggetto attuativo dell’intesa è la cooperativa “La nuova aurora” promossa da Coldiretti, che commercializza le produzioni di quasi duemila imprese agricole lucane. “Dopo l’apertura di uno store a Potenza, di due punti vendita nei mercati di Campagna Amica a Potenza e Matera e la prossima inaugurazione di uno store a Milano – commenta il presidente della cooperativa, Rocco Pafundi – parte questa bellissima nuova avventura, che siamo sicuri darà numeri importanti”. Soddisfazione è stata espressa da Coldiretti di Basilicata che, dopo aver costruito ben cinque progetti di filiera tutti finanziati dal Psr, ha ideato il marchio “Io sono lucano”. “Quella con Eni è una collaborazione pluriennale – spiega il presidente dell’organizzazione agricola, Antonio Pessolani – finalizzato a sostenere, promuovere e valorizzare il settore agroalimentare lucano e per promuovere la sostenibilità ambientale e sociale, anche attraverso il monitoraggio ambientale e della qualità dei prodotti. Oggi raggiungiamo un altro obiettivo molto importante in termini di visibilità e commercializzazione delle nostre aziende”. Per il direttore della confederazione agricola lucana, Aldo Mattia, si tratta di “un accordo volto ad accrescere la competitività dei prodotti lucani, che in questi anni ha già indirizzato le nostre aziende verso nuove opportunità. Dopo questa iniziativa in collaborazione con Eni, nei prossimi mesi partiranno altre importanti iniziative progettuali di Coldiretti che porteranno grande valore aggiunto alle aziende agricole lucane”.

L’evento di lancio si è svolto presso il ristorante aziendale di Roma a Palazzo Mattei. Presente anche il Responsabile del Distretto Meridionale di Eni, Eugenio Lopomo: “La nostra collaborazione con Coldiretti per la valorizzazione di un settore strategico per la Basilicata come quello agroalimentare, prosegue con questo ulteriore progetto che ci vede coinvolti da vicino e che conferma l’attenzione di Eni, nell’ambito dei servizi di ristorazione aziendale, per le filiere nazionali, sostenibili e di alta qualità e per la costante promozione di uno stile alimentare sano che trova il suo fondamento nella dieta mediterranea. Da lucano – conclude Lopomo – non posso che essere orgoglioso di contribuire a far conoscere e apprezzare le tipicità locali della Basilicata ai nostri colleghi di Roma e San Donato Milanese”.

L’iniziativa sarà oggetto di una campagna di comunicazione interna grazie alla quale sarà possibile approfondire la conoscenza dei prodotti, le storie dei produttori, oltre alla possibilità di consultare il ricettario on line di “Io sono lucano”.

  • MVI 7379 - Radio Laser - news matera potenza puglia e basilicata
  • IMG 7438 1 - Radio Laser - news matera potenza puglia e basilicata
  • IMG 7473 - Radio Laser - news matera potenza puglia e basilicata
  • IMG 7514 - Radio Laser - news matera potenza puglia e basilicata
Condividi subito la notizia

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*