Pisticci, 150 mila euro per la transizione digitale

Condividi subito la notizia

Il Comune di Pisticci è stato ammesso al finanziamento, nell’ambito del PNRR, della Misura “Esperienza del cittadino  nei servizi pubblici”. La dotazione ammonta a 155 mila euro per un progetto che mira ad attivare lo Sportello Telematico del Cittadino.“Siamo molto soddisfatti  – dichiara l’assessore alla transizione digitale, Alessandra Ruvo – per l’ammissione del Comune di Pisticci al finanziamento. Stiamo lavorando per migliorare il rapporto tra ente e cittadino. In tal senso la transizione digitale riveste un ruolo fondamentale. Con l’attivazione dello Sportello Telematico si potranno richiedere certificati direttamente dal proprio dispositivo, così come si potrà procedere all’effettuazione dei pagamenti o richiedere i servizi di competenza comunale”.“Il nostro modello – conclude l’assessore – è una pubblica amministrazione moderna, veloce e vicina ai cittadini”.Ilaria Di Pede

Condividi subito la notizia

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*