DODICI CANDIDATI PER LA FASE FINALE DEL CONCORSO DI DIREZIONE D’ORCHESTRA “NINO ROTA” IN CORSO A MATERA

Condividi subito la notizia

 La finale in programma il 29 maggio, con un concerto aperto al pubblico e trasmessa anche in diretta streaming.

Dei cinquantasei candidati che hanno partecipato a Matera alla V edizione del Concorso Internazionale di Direzione d’Orchestra “Nino Rota”, soltanto dodici hanno superato la impegnativa fase eliminatoria e ora sono pronti ad affrontare lo step successivo, che aprirà le porte della fase finale, in programma domenica 29 maggio, alle ore 20.00, con un programma aperto alla partecipazione del pubblico. 

Questi i concorrenti che hanno superato la fase eliminatoria: Musashi Baba (Giappone); Luping Dong (Cina); Jasper Lecon (Germania); Barthelemy Martin (Francia); Petar Matosevic (Croazia); Maxime Pitois (Francia); Tyler Readinger (Pennsylvania); Stefano Rossi (Italia); Christopher Schumann (Germania); Inchul Shin (Corea del Sud); Raimonda Skabeikaitè (Austria); Sebastian Zinca (Finlandia).

“La fase eliminatoria – ha dichiarato il M° Giuseppe Salatino, direttore del Concorso Internazionale di Direzione d’Orchestra “Nino Rota” – ha confermato la qualità altissima dei concorrenti, giovani professionisti di grande talento che hanno scelto di cimentarsi in questa competizione di prestigio. Ora ci aspettiamo che le fasi finali del concorso possano regalarci ulteriori emozioni musicali, da condividere con il pubblico in occasione della finale in programma domenica 29 maggio”.

La giuria del concorso è composta dai direttori d’orchestra Giovanna Fratta, Dian Tchobanov, Oleg Michel Ange Caetani, Claire Suzanne Madeleine Gibault, Pasquale Veleno, Piero Romano. 

La formula della gara prevede che i concorrenti si misurino sia sul repertorio sinfonico, orchestrale e cameristico, sia su quello lirico, in un ulteriore susseguirsi di prove fino alla finale, in programma il 29 maggio alle ore 20.00 nell’Auditorium “Gervasio” in Piazza Sedile, che sarà trasmessa in diretta streaming sul sito www.orchestramagnagrecia.it .

Condividi subito la notizia

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*