MANOVRA FINANZIARIA: COLDIRETTI BASILICATA “PRIMI RISULTATI A SEGUITO DELLE MANIFESTAZIONI

Condividi subito la notizia

Coldiretti Basilicata prende atto e da atto al presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi, e al Consiglio regionale intero,  “dell’approvazione nel bilancio preventivo di misure e finanziamenti straordinari per il mondo agricolo , settore più penalizzato di altri , dall’aumento speculare del 170% del costo dei mezzi tecnici per produrre prodotti agricoli”. “Le battaglie sindacali di piazza e i  negoziati dei giorni scorsi messi in campo dalla Coldiretti , hanno dato i primi risultati – evidenziano il presidente della confederazione agricola lucana, Antonio Pessolani, e il direttore regionale, Aldo Mattia – adesso auspichiamo ed esortiamo l’assessore regionale all’Agricoltura affinché convochi un incontro del ‘tavolo verde’ per provare sicuramente ad accelerare lo scarico a terra di dette risorse e almeno mettere in campo un tentativo di condivisione comune di come spalmare il tutto nei settori agricoli più colpiti. Spiace però  che , nonostante la Coldiretti lucana da gennaio abbia messo in campo assemblee di base , manifestazioni di protesta e negoziati, purtroppo soltanto alla fine di maggio viene decretato un sostegno, quando in campagna gli agricoltori  hanno già investito le loro ultime risorse economiche. Comunque non è mai troppo tardi.  Ecco siccome le aziende agricole non possono essere delocalizzate – concludono Pessolani e Mattia –  gli agricoltori hanno ancora una volta investito in agricoltura seguendo e fidandosi del lavoro della propria organizzazione”.

Condividi subito la notizia

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*