Il Comprensivo Fermi in  occasione del trentennale della strage di CAPACI manifestazione scolastica e invito all’esposizione di lenzuola bianche

Condividi subito la notizia

In occasione del trentesimo anniversario della Strage di Capaci (23 maggio 1992-23 maggio 2022) in cui morirono Giovanni Falcone, sua moglie Francesca Morvillo e gli agenti della scorta, Rocco Di Cillo, Vito Schifani e Antonio Montinaro, i ragazzi delle classi Terze della secondaria del Comprensivo Fermi, in rete con l’Associazione FAI Antiracket Falcone-Borsellino di Montescaglioso, celebreranno la ricorrenza mediante la presentazione di attività laboratoriali di cittadinanza attiva realizzate durante l’anno scolastico in corso e con l’esecuzione di brani di accompagnamento musicale a cura degli alunni strumentisti.

All’incontro, che avrà luogo alle ore 10,00 presso l’Aula Magna dell’I.C. Fermi, oltre alla d.ssa Valeria Piscopiello, Assessora alla Scuola e alle Politiche Sociali del Comune di Matera, sarà presente Franco Larosa, componente dell’Associazione FAI Antiracket Falcone-Borsellino di Montescaglioso -già vittima di minaccia mafiosa nonché nonno di un alunno della nostra scuola– che sarà intervistato dai ragazzi per rendere diretta testimonianza del suo rifiuto all’omertà per una comunità libera da sopraffazione e malaffare.

Al termine, ore 11,30 circa (in via Fermi, 10 -cortile antistante “Bice” per il ns. Istituto) nell’area perimetrale dell’Albero della Legalità, i piccoli delle classi V della primaria, unitamente alla deposizione di fiori bianchi, offriranno e allestiranno i loro disegni e pensieri liberi.

La scuola chiede alla comunità tutta del quartiere S. Giacomo (residenti, operatori commerciali, associazioni, parrocchie) di fare in modo che il messaggio dei ragazzi sia più forte e simbolico: vi invitiamo ad unirvi alle celebrazioni nazionali esponendo – dalla mattina di lunedì 23 maggio 2022 –  lenzuola bianche o semplici striscioni lungo i fianchi dei balconi o finestre per simboleggiare la lotta contro la mafia

Tutti possiamo essere strumento di legalità.  

cpoblsRGNMIK4uTYSYzACaeHveGrVPLijRuRYXrA9Qu9TRi05U7nZYQl0umCRBq ZZP6FdZs7IRp9x bcwBK h2rdqIJlXe8RX5yTISga RajyU8eNH50aFU1QXjAO2qNo 4 kRNIysVC9ydjg - Radio Laser - news matera potenza puglia e basilicata
Condividi subito la notizia

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*