‘Dio ha le mani sporche”: l’ultimo libro di don Marcello Cozzi sarà presentato a Potenza.  Tra gli ospiti anche Agnese Moro

Condividi subito la notizia

L’iniziativa nell’ambito del progetto G.A.I.A. Scienza

‘Mentre ovunque imperversano slogan che inneggiano a primati patriottici dei propri cittadini sugli stranieri (…) mentre osservo impotente i cadaveri abbandonati sulla spiaggia libica di Zuwara (…) mentre nel civile Occidente, culla dei diritti e della democrazia, ci sono persone che muoiono perchè la propria pelle nera autorizza altre persone in uniforme a togliergli il respiro fino a portarli alla morte(…) io scrivo”.

E’ un paragrafo ”manifesto” della bellezza civile e umana del non voltarsi dall’altra parte e, nel farlo, di spogliarsi dei pregiudizi e anche dei giudizi nei confronti della sofferenza; di chi l’ha subìta e di chi l’ha provocata. 

Sono molteplici gli spunti dell’ultimo libro di don Marcello Cozzi, ”Dio ha le mani sporche”, San Paolo Edizioni. Un libro in cui il grande protagonista è il senso della giustizia,  attraverso un approccio diverso, ”complicata e umile come un incontro”, come scrive Agnese Moro, giornalista, figlia di Aldo Moro, nella bellissima prefazione. 

Una giustizia che ”non pietrifica dei mostri nei loro errori e dei fantasmi di vite nelle loro perdite”. 

Il libro sarà presentato per la prima volta in un evento pubblico il prossimo 19 maggio alle ore  18.00 presso il Cestrim, in via Sinni a Potenza, in una iniziativa che rientra nell’ambito del progetto G.A.I.A. Scienza

Oltre all’autore, parteciperanno all’evento Agnese Moro e don Tonio Dell’Olio, presidente della Pro Civitate Christiana di Assisi. Modera l’incontro il giornalista Edmondo Soave.

“Il progetto è stato selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. Il Fondo nasce da un’intesa tra le Fondazioni di origine bancaria rappresentate da Acri, il Forum Nazionale del Terzo Settore e il Governo. Sostiene interventi finalizzati a rimuovere gli ostacoli di natura economica, sociale e culturale che impediscono la piena fruizione dei processi educativi da parte dei minori. Per attuare i programmi del Fondo, a giugno 2016 è nata l’impresa sociale Con i Bambini, organizzazione senza scopo di lucro interamente partecipata dalla Fondazione CON IL SUD. www.conibambini.org” .    

Condividi subito la notizia

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*