Festa della Mamma_la nostra intervista a Manuela Coccioli del CD di Francavilla Fontana_Brindisi

Condividi subito la notizia

Brindisi, 6 maggio 2022. Poste Italiane attua concretamente l’inclusione e la parità di genere. Oggi, le donne del Gruppo rappresentano più della metà della popolazione aziendale e rendono Poste Italiane una delle aziende più “rosa” del nostro Paese, con un’importante presenza femminile anche ai vertici. 

A Brindisi, in Puglia, in occasione della Festa della Mamma (domenica 8 maggio), abbiamo incontrato la Responsabile del Centro di Distribuzione di Francavilla Fontana (BR), Manuela Coccioli. Una donna dinamica, molto dedita al lavoro con un amore smisurato per la sua famiglia e i suoi figli.

 “Mi chiamo Manuela Coccioli Gallone e sono responsabile del CD di Francavilla Fontana in provincia di Brindisi. Sono molto orgogliosa del mio ruolo in Poste Italiane. 

La mia famiglia è composta da quattro persone: io, mio marito che svolge il lavoro di camionista di bisarca e due figli: Miriana di 27 anni che è una organizzatrice di eventi e Saverio di 20 che frequenta un corso di specializzazione navale post diploma. Da quando sono entrata in Poste il mio ruolo professionale è stato completato dall’essere mamma e moglie.

“ Certo non è facile essere mamma e ricoprire un ruolo di responsabilità in una grande Azienda come la nostra, ma quando c’è passione e dedizione si riescono a superare anche i momenti più difficili. Proprio in questi momenti Poste ha la capacità di trasformarsi e diventare anche famiglia. Il supporto reciproco, l’aiuto offerto sono tutti valori che ho amato sin da subito in questa Azienda. 

Un augurio speciale va a tutte le mamme che ogni giorno devono fanne le capriole per riuscire a conciliare tutto. Evviva le mamme!”.

Condividi subito la notizia

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*