Domenica 1 maggio – Vari appuntamenti in provincia di Lecce

Condividi subito la notizia

Il lungomare Giovanni da Verrazzano della marina di San Cataldo di Lecce ospita la sesta edizione di Summer Sensation Festival. Dalle 11 alle 19, in una lunga non stop di divertimento condotta da Alan Palmieri e Alice De Bortoli, si alterneranno, tra live e dj set, Digame, Cioffi, Io te e Puccia, Curly Brothers, Filippo Rubino, Luciano Licchetta, Sasi Riscica, Flavio Santoro, Dario Comparini, Dark vibes. Molto attesa l’esibizione della cantante Elodie. Nell’area di circa 8mila mq saranno allestiti spazi per attività ricreative e sportive e una ricca zona food&beverage. Dalle 11 alle 17, il Circolo della Vela Marina di Lecce e Salento Windsurf School organizzeranno al Lido York momenti di promozione e divulgazione degli sport nautici. Nella vicina Area Mercatale (Viale Cristoforo Colombo 42) Alibi Summer Club, Il Corto e Locale – Birreria con cucina proporranno un secondo palco con La Malasorte, Filippo Bubbico, Yorker, Mundial e Manu Funk. Summer Sensation Festival è organizzato da C.A.L. Community in collaborazione con Puglia Promozione, Comune di Lecce, Muv (partner sportivo), Coni – Comitato Regionale Puglia, con il sostegno di numerosi sponsor. L’ingresso sarà gratuito con una donazione libera all’associazione Tria Corda onlus, nata per creare il Polo Pediatrico del Salento. Grazie alla collaborazione con le studentesse e gli studenti del Liceo Scientifico Giulietta Banzi Bazoli ed EcoFesta Puglia sarà effettuata la raccolta differenziata dei rifiuti prodotti. Navette gratuite disponibili con partenza ogni ora dalle 9 alle 21 da Piazza Palio e dalle 9:30 alle 21:30 da San Cataldo. Info facebook.com/summersensationtour – www.instagram.com/summersensation_fest

Una domenica di Primavera al Castello Volante di Corigliano d’Otranto
Una nuova “speciale” domenica di Primavera al Castello Volante di Corigliano d’Otranto tra arti, sapori, musiche e culture. Dalle 10 alle 14 e dalle 16 alle 22 sarà attivo l’infopoint con la possibilità di visitare le sale e gli spazi esterni dell’antico maniero. Dalle 12 per pranzo, aperitivo e cena sulle terrazze sarà aperto “Nuvole – Cibi, storie, culture” (info e prenotazioni 3343429268 – nuvole@ilcastellovolante.it). L’Officina del gusto e degli spiriti del Castello propone un’identità rinnovata e un inedito menù tutto da gustare. La cultura gastronomica del Salento, tra terra e mare, incontra quella dei popoli che l’hanno attraversato per dare vita a sapori originali. Alle 10 e alle 16 una doppia visita guidata del Borgo “Volante” a cura della Pro Loco (partenza dalla Quercia Vallonea – costo 10 euro – prenotazioni 3792802903). Alle 16 “Il Giardino di Matisse”, laboratorio per bambine e bambini a cura di Stefania Erroi. Una meravigliosa narrazione per immagini dell’opera dell’artista arricchita da un intimo e delicato testo poetico. Un percorso di affiancamento all’arte e alla creazione di mappe espressive. Alle 18:30 appuntamento con “Bandiera bianca”, reading di e con Alessandra De Luca. Una riflessione tragicomica sul mondo del lavoro oggi a partire da piccole, minute esperienze biografiche. A fare da cornice e sfondo la città di Roma, con le sue complessità e la sua variegata umanità. Dagli spaghetti scotti serviti a ignari turisti americani, alla rendicontazione impossibile di progetti di empowerment locale, agli ombrellini aperti sulle teste di piloti di gare automobilistiche di formula4: è un gioco di andate e ritorni nella ricerca spasmodica del proprio posto nel mondo. Dalle 19 in consolle Asheblasta, dj set world a cura di Roberto Chiga, musicista e tamburellista di professione. Così come la scèblasti (“pizzo” salentino di origine zollinese) nasce da un miscuglio di ingredienti che legati al territorio fondono sapori antichi con la modernità dello street food, allo stesso modo il dj set che ci propone si insaporisce di ingredienti a base di world music, funk, jazz, soul, hip-hop, ethno elettronica, che si fondono a sonorità etniche che vanno dal balkan alla pizzica-pizzica passando per il medio oriente fino a oltreoceano. Un viaggio esotico tutto da ballare. Info ilcastellovolante.it

Apulian Black Connection al Cotriero di Gallipoli
Domenica 1 maggio dalle 17 (ingresso libero – info 3406662833) al Cotriero di Gallipoli, località Pizzo, appuntamento con la musica di Apulian Black Connection (Big Paco, Gianni Palmisano, Attilio Monaco e Zaio). Apulian Black Connection (ABC) è una famiglia di dj pugliesi che suonano black music nelle sue diverse sfaccettature. Dal funk al rap, dal soul al jazz, dall’r’n’b al boogaloo, dal reggae all’afro: ogni dj porta la sua visione di musica nera in una selezione quanto mai ampia e variegata. Un progetto che mira, da un lato, ad unire dj che seppur divisi dalle distanze hanno una concezione musicale simile, dall’altro a far conoscere all’esterno della regione la presenza di un importante movimento legato alla musica afroamericana.

Primo Maggio a Lu Mbroia di Corigliano d’Otranto
All’Art&Lab Lu Mbroia di Corigliano d’Otranto, dopo due anni di sosta, torna la Festa del Primo Maggio. Festa dei lavoratori ma anche necessario momento di riflessione su quello che è il mondo del lavoro, in particolare nell’ambito artistico-culturale, settore particolarmente colpito negli ultimi anni. Dalle 15:30 (apertura ristoro ore 12 – contributo associativo 3 euro) una giornata di riflessioni, convivio e musica con Rachele Andrioli & Coro a Coro, un progetto ideato e diretto dalla cantante salentina. Si tratta di un laboratorio di canto d’insieme in continua evoluzione per donne che amano cantare. Si attraversano musiche popolari e d’autore dal mondo, si scopre il fascino della polifonia e la forza terapeutica del canto. Rachele Andrioli, nel suo lavoro per uno sviluppo della voce secondo stilemi della tradizione attinge a esperienze di viaggi, collaborazioni e incontri con le altre culture del mondo. In questo modo la tradizione pugliese viene a confronto e sintesi con quella di terre vicine e lontane, diventando lo “strumento” che caratterizza fortemente i suoi progetti musicali. Nel live, si accompagna con tamburi a cornice, suonati con diverse tecniche acquisite dalla tradizione. In pochi anni ha acquisito un ruolo importante nell’ambito delle nuove proposte artistiche dal Salento realizzando una intensa attività concertistica (in solo e con numerose formazioni) e laboratoriale in Italia e all’estero, partecipando a numerosi festival in Francia, Belgio, Germania, Polonia, Croazia, Grecia, Portogallo, Spagna, Lituania, Finlandia, Olanda, Albania, Hong Kong, Libano, Corea, Giappone, Messico, Colombia, Stati Uniti, Canada, Egitto, Sudafrica, India.  In attesa della produzione discografica di “Leuca”, recentemente ha pubblicato i singoli “Te spettu” e “Finisterrae”. Dalle 12 l’associazione sarà aperta e sarà possibile sia portare il proprio picnic da casa sia prenotare un tavolo per degustare primi e secondi piatti, insalatone, verdure, dolci e frutta. Per informazioni e prenotazioni 3381200398 – lumbroia@massimodonno.it.

Elodie 2 2 - Radio Laser - news matera potenza puglia e basilicata



Condividi subito la notizia

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*