VENERDÌ 29 APRILE ALLE OFFICINE CULTURALI ERGOT DI LECCE, “HOLM FESTIVAL! EDITORIA E DISEGNO” OSPITA LA PRESENTAZIONE DELLA GRAPHIC NOVEL “ELLIOT SMITH

Condividi subito la notizia

VENERDÌ 29 APRILE ALLE OFFICINE CULTURALI ERGOT DI LECCE, “HOLM FESTIVAL! EDITORIA E DISEGNO” OSPITA LA PRESENTAZIONE DELLA GRAPHIC NOVEL “ELLIOT SMITH – GOING NOWHERE” DELL’ARTISTA TARANTINO HOLDENACCIO.
Alle Officine Culturali Ergot di Lecce riprende il programma della seconda edizione del festival “Holm! Editoria e disegno“. Venerdì 29 aprile alle 19 il fumettista Holdenaccio (Antonio Rossetti) presenterà la sua ultima graphic novel “Elliott Smith – Going Nowhere” (Bao Publishing), dedicata a una figura mitica del cantautorato americano. Nato in Nebraska e morto (in circostanze mai chiarite) in California, Elliott Smith ha in realtà trascorso l’infanzia in Texas ed è diventato musicista a Portland. Holdenaccio ne racconta la vita attraverso le canzoni, in un racconto dolcemente emotivo che è allo stesso tempo biografico e celebrativo dell’influenza di un uomo che non voleva apparire, che cercava la complicità degli altri per fare musica, ma ha scritto le sue cose migliori nascosto in uno scantinato, e che ha rifiutato lo star system fino ad annullare se stesso, pur di non snaturarsi. Ed è anche la storia del toro immaginario cui più vorrete bene in una vita intera di letture.L’autore Antonio Rossetti, noto ai più come Holdenaccio, è un fumettista e illustratore tarantino classe ’90. Dopo non essersi mai laureato, si trasferisce a Torino dove lavora come grafico e illustratore per le sorpresine degli ovetti Kinder. Ha lavorato con La Stampa, Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie, La Guarimba International Film Festival e collabora tutt’oggi con Il Corriere della Sera alla rubrica Futura. Sempre per Bao Publishing nel 2019 ha pubblicato il suo primo romanzo grafico “Umberto”.

Il festival di editoria illustrata HOLM! è finanziato dal programma straordinario 2020 in materia di cultura e spettacolo della Regione Puglia, realizzato in collaborazione con Coolclub, Cluster 8, Museo dell’alto Tavoliere, Lecce Film Fest, Terra del fuoco mediterranea con il patrocinio del Comune di Lecce.

Ingresso gratuito con “super” green pass obbligatorio.Info e programma completo su holmfestival.com

Condividi subito la notizia

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*