L’assessore Latronico a Matera al convegno dei Consulenti del lavoro

Condividi subito la notizia

“La Regione Basilicata è in prima linea nel contrasto al lavoro irregolare e, in accordo con le altre istituzioni del Mezzogiorno, intende favorire una mobilità interregionale adeguata e un’accoglienza dignitosa dei lavoratori, anche nell’interesse delle aziende lucane che si avvalgono del loro prezioso contributo”.

È quanto ha dichiarato l’assessore all’Ambiente ed energia della Regione Basilicata, Cosimo Latronico, intervenendo questa mattina al convegno “Lavoro, legalità e sviluppo del Mezzogiorno” organizzato dagli organismi rappresentativi dei Consulenti del lavoro alla Cava del Sole di Matera.

“Attraverso il Pon Legalità e il Pon Inclusione – ha aggiunto l’esponente del governo lucano – stiamo puntando al miglioramento dei servizi in favore degli immigrati impegnati in agricoltura, riqualificando nelle aree maggiormente interessate dal fenomeno alcune strutture di ospitalità e al contempo avviando progetti di inserimento socioculturale di queste persone”. 

Latronico si è poi soffermato sulla necessità, anche nel mondo del lavoro, di guardare alle buone pratiche “per incoraggiare un dinamismo imprenditoriale che diventa indispensabile per superare, tutti insieme, le criticità economiche e sociali che la pandemia e il conflitto ci hanno messo davanti e per cogliere finalmente le opportunità derivanti dal Pnrr e dalla programmazione europea”.

Condividi subito la notizia

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*