“Vi capita mai di pensare ad una persona, a quello che vi lega a lei, ai bei momenti passati insieme, anche se siete fisicamente vicini in quel momento? “Non mi fa dormire” nasce proprio così”.

Condividi subito la notizia

Con queste parole Deddy descrive il nuovo singolo “Non mi fa dormire”, in uscita il 15 Aprile, che si arricchisce della collaborazione di Caffellatte, un’artista poliedrica, cantautrice, attrice e scrittrice, capace di mettersi in gioco in vari campi e tra le nuovi voci del pop italiano.

“Non mi fa dormire” racconta dei ricordi dei bei momenti passati insieme, le risate, la spensieratezza, la gioia e la libertà, la sorpresa di vivere momenti unici e indimenticabili. 

“Tutti questi pensieri, nella mia testa si sono animati, sono diventati come un fischio, un motivetto che si canticchia e che non si riesce più a dimenticare. Ho scoperto Caffellatte ascoltando alcune playlist di Spotify e sono rimasto rapito dal suo modo di scrivere e di cantare e ho voluto condividere con lei questo pezzo”- Deddy

“La collaborazione con Deddy è stata proprio una carica di positività. Non sono in grado di sognare ad occhi aperti eppure, immergendomi nel brano, o un po’ ho iniziato a farlo anche io” – racconta Caffellatte

Deddy arriva a questo nuovo singolo dopo il successo dei brani “Il cielo contromano” (Platino) e “0 Passi” (Doppio Platino) contenuti nell’album “Il cielo contromano” che ha raggiunto i vertici delle classifiche di vendita e la certificazione Platino. Cantautore con oltre 104 milioni di streaming, Deddy (alla nascita nel 2001 Dennis Rizzi) capisce presto che la musica, il cantautorato, è il suo divenire. A scriverne di sue, di canzoni, inizia presto, a 12 anni. Dalla partecipazione al programma “Amici” ad oggi, la musica di Deddy è stata la colonna sonora di questo ultimo anno, le sue canzoni non solo sono delle vere e proprie hit ma sono presenti nella top10 tra i brani italiane per numero di creazioni su TikTok.

Caffellatte è scrittrice, a maggio 2018 ha pubblicato il romanzo Blue e il volume sul rapporto tra generazioni. Caffellatte è attrice ed è musicista. Ha presentato al festival di Cannes (sezione Short film Corner) un cortometraggio indipendente in cui ha rivestito il ruolo di attrice protagonista e per il quale ha scritto la colonna sonora. Come cantautrice dal 2020 ha pubblicato diversi singoli ed è stata inserita da Spotify Italia nel programma RADAR insieme ad altri nove giovani e promettenti artisti del panorama nazionale. Qualche mese fa ha pubblicato il singolo TSO.

  Caffellatte nasce ad Acquaviva Delle Fonti (Ba), a 3 anni era il jukebox di casa. L’origine della sua passione per la musica va ricercata nei viaggi in macchina con il papà verso la Calabria con la radio che trasmetteva le canzoni del suo primo grande amore, Battiato, e poi di Concato. Poi è arrivato il rap e lo studio per la musica e nel 2016 la laurea a Lecce in Scienze e Tecniche Psicologiche. Due sono le cose fondamentali nella sua vita: la musica e la scrittura, a cui si uniscono l’intelligenza emotiva e una forte empatia che tenta sempre di incanalare in qualcosa di produttivo e, forse, di unico.

Il nome Caffellatte nasce per caso quando, su Facebook, Giorgia ha inserito accanto al suo nome la parola caffellatte. Ha usato lo stesso nickname su Instagram e da lì in poi tutti l’hanno sempre chiamata Caffellatte.

Condividi subito la notizia

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*