ONLINE L’AVVISO PER L’ASSEGNAZIONE DI POSTEGGI ISOLATI

Condividi subito la notizia

SUL LUNGOMARE DI PALESE E SANTO SPIRITO

PER LA SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE

È in pubblicazione da ieri sul sito istituzionale del Comune, nella pagina del Municipio V, a questo link, l’avviso pubblico per manifestazione di interesse all’assegnazione di posteggi isolati nell’ambito del territorio municipale per l’esercizio dell’attività di somministrazione di alimenti e bevande in forma stagionale.

Come noto, la disciplina del commercio su aree pubbliche è in fase di transizione a seguito della direttiva 2006/123/CE e della sua esecuzione a livello nazionale; contestualmente è in corso di approvazione il Documento comunale strategico del commercio che stabilirà, con riferimento all’intero territorio comunale, la collocazione dei siti su cui potrà essere svolto il commercio su aree pubbliche nella città di Bari.

In questo scenario, al fine di tutelare la prosecuzione dell’attività degli esercenti il commercio su aree pubbliche, fortemente penalizzata dai due anni di pandemia, la direzione del Municipio V ha approvato l’avviso per la concessione dei posteggi lungo il litorale di Palese e Santo Spirito, particolarmente frequentato durante la bella stagione.

“Abbiamo inteso riproporre l’avviso pubblico sulle postazioni già individuate e precedentemente utilizzate nell’attesa che venga approvato il Documento strategico del commercio, oggi all’esame del Consiglio comunale, dandoci così la possibilità di mettere a disposizione, per l’estate 2023, nuove postazioni (già comunicate dal Municipio alla ripartizione Sviluppo economico), che dovranno anche rispondere a requisiti estetici finalizzati a valorizzare il territorio – commenta il presidente del Municipio V Vincenzo Brandi -. Intanto vogliamo cogliere questa opportunità a partire già dai prossimi mesi, così da offrire a tutte le persone che frequentano la nostra costa, di giorno e di sera, punti di ristoro e di intrattenimento gastronomico per rendere più piacevole la permanenza sul nostro territorio. La speranza è che, nel più breve tempo possibile, si superino gli inutili vincoli burocratici che ancora impediscono di riqualificare e valorizzare la nostra splendida costa”.

Nello specifico, le aree oggetto di istanza di occupazione per l’estate 2022 sono le seguenti:

·        Palese, lungomare Massaro 31/E-D, per una superficie massima di circa 10mq

·        Santo Spirito, lungomare C. Colombo 282, per una superficie massima di circa 10mq

·        Palese, lungomare Massaro, fronte molo, per una superficie massima di circa 10mq.

In base all’attuale normativa regionale (L.R. 24/2015), le aree individuate potranno essere occupate esclusivamente per l’esercizio dell’attività di somministrazione in forma stagionale mediante il posizionamento di strutture amovibili realizzate con ingombro, materiali e forma tali da non alterare il decoro urbano e in ogni caso compatibili con le disposizioni del Codice della Strada, del relativo Regolamento di attuazione, nonché del Regolamento comunale per l’occupazione di suolo pubblico. Alla procedura potranno partecipare gli operatori in possesso dei requisiti per l’attività di vendita e somministrazione di alimenti e bevande, purché non concessionari di suolo pubblico per la stessa attività su un’altra area pubblica cittadina. Le concessioni da rilasciare a seguito dell’espletamento della procedura scadranno improrogabilmente il 30 settembre 2022.

Le domande e i documenti richiesti dal bando dovranno pervenire entro le ore 12.00 del 26 aprile 2022 all’ufficio protocollo del Comune di Bari – Municipio V – piazza G. Bellini n. 1 -70132 Palese.

Condividi subito la notizia

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*