11 MARZO: LA DIREZIONE REGIONALE MUSEI A LUCI SPENTE

Condividi subito la notizia

PER LA CAMPAGNA “M’ILLUMINO DI MENO”, CASTELLI, MUSEI E PARCHI ARCHEOLOGICI RESTANO AL BUIO DALLE 18.00 ALLE 18.05

MERCURI «UN GESTO SIMBOLICO NELL’OTTICA DI UN CAMBIAMENTO VIRTUOSO QUOTIDIANO»

Cinque minuti al buio per accendere la speranza di un pianeta più virtuoso.

La Direzione Regionale Musei della Puglia aderisce alla XVIII edizione della campagna di sensibilizzazione e comunicazione “M’illumino di meno”, ideata da Caterpillar e sostenuta da Rai Radio2, dedicata al risparmio energetico e agli stili di vita sostenibili.

Per l’occasione, le luci di Castelli, Musei e Parchi Archeologici facenti capo alla Direzione Musei della Puglia resteranno spente dalle 18.00 alle 18.05 di venerdì 11 marzoun gesto simbolico nell’ottica di un cambiamento quotidiano. 

Non solo meno elettricità. Al centro dell’edizione di quest’anno, il ruolo propositivo e trasformativo della bicicletta e delle piante: il mezzo di trasporto più rispettoso dell’ambiente e il fondamentale ossigeno restituito dalla flora.  «Il messaggio è chiaro ma mai ripetuto abbastanza – commenta il Direttore Regionale Musei della Puglia, Luca Mercuri – In un momento così difficile proprio a causa dei rincari energetici, l’adesione all’iniziativa da parte del nostro Istituto, particolarmente sensibile alle iniziative ambientali, ha ancora più valore e significato».

Per rendere più incisivo il messaggio, la Direzione invita tutti a commentare sui canali social istituzionali, con testimonianze fotografiche, il proprio personale “black out” e/o le sane abitudini che si adottano contro gli sprechi, utilizzando l’hashtag #Milluminodimeno e #Milluminodimenovalepertutti.

Un “megafono” per raccogliere quante più adesioni possibili, simboliche oggi, ma di routine domani. 

Con cortese richiesta di diffusione.

L’Ufficio Comunicazione della Direzione regionale Musei Puglia. 

Condividi subito la notizia

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*