AGGD Basilicata: una psicologa per il Centro di Diabetologia ASP

Condividi subito la notizia

Dopo anni di lotte, e come annunciato alla fine del 2021, l’Associazione di Genitori e di Giovanni Diabetici della Basilicata è riuscita ad ottenere la presenza della figura dello psicologo all’interno del principale Centro di riferimento di Diabetologia Pediatrica, presso l’ASL di Potenza.Si tratta della Psicologa e Psicoterapeuta, dott.ssa Antonella Zaccaro, che per il momento sarà presente presso la struttura “Madre Teresa di Calcutta” in via del Gallitello un solo giorno a settimana, una professionista di grande esperienza proveniente da fuori regione che ha già avuto precedenti esperienze con pazienti affetti da patologie croniche e da malattie rare, e con le famiglie che li supportano.La presidente di AGGD Basilicata, Angela Possidente, che l’ha incontrata nel corso di una videoconferenza, ha presentato l’associazione, attraverso le sue attività: le giornate di formazione e informazione nei vari comuni lucani, i progetti scolastici, e in particolare l’accoglienza dei nuovi esordi. Ricordiamo infatti che la diagnosi del diabete (il cosiddetto “esordio”) e la successiva fase di accettazione e convivenza con la patologia sia per il paziente che per sua la famiglia non sono momenti facili soprattutto dal punto di vista psicologico. Si alternato momenti di rabbia, sconforto e tristezza a situazioni di stress che possono compromettete il buon compenso glicemico. Pertanto solo uno specialista (Psicologo) inserito in un’equipe medica ben definita e organizzata può aiutare il bambino, l’adolescente, l’adulto e la sua famiglia nelle varie fasi del ciclo di vita del paziente. Avere lo psicologo, a completamento, della struttura medica del Centro Diabetologico, così come definito dal Piano Nazionale Diabete e recepito dalla legge regionale 9/2010, significa poter garantire assistenza terapeutica a 360 gradi ai diabetici tipo 1.“Sebbene siamo a conoscenza che al momento si tratta di poche ore a settimana che non possono soddisfare a pieno le esigenze dei giovani diabetici Lucani, siamo felici di aver concorso a raggiungere un piccolo traguardo per il benessere psicologico dei nostri associati. Auspichiamo di poter iniziare una stretta collaborazione con la psicologa che ha mostrato sin da subito interesse nei confronti dell’associazione”, ha riferito Angela Possidente, presidente AGGD Basilicata.La psicologa ha preso servizio da pochissimi giorni pertanto è ancora in un momento sperimentale, infatti i pazienti che potranno essere seguiti, vengono indirizzati secondo alcune priorità, come l’esordio e casi particolarmente critici, definiti in collaborazione con uno staff medico e in particolare con il dirigente dell’Unità di Endocrinologia e Diabetologia dell’ASP, dr. Giuseppe Citro. Nel corso del video colloquio, sono stati inoltre affrontati temi importanti come l’inserimento del bambino a scuola, che ricordiamo è sempre un momento delicato, talvolta si creano situazioni di discriminazioni, isolamento e si innescano stereotipi che pregiudicano la serenità e l’inclusione del bambino stesso. La Dott.ssa Zaccaro, visto il suo percorso di studi, è ben informata anche sulle agevolazioni economiche-lavorative riservate ai ragazzi diabetici e alle loro famiglie. “AGGD Basilicata augura un buon lavoro alla dottoressa, nella speranza di portare avanti una collaborazione reciproca nell’interesse dei pazienti lucani affetti da diabete di tipo uno e soprattutto delle famiglie associate, all’incirca 120 sparse su tutto il territorio regionale, affinché si possa riuscire a migliorare la loro qualità emotiva e psicosociale. Pertanto, si auspica l’ampliamento della presenza di queste figure anche in altri centri regionali”, ha concluso Angela Possidente.

Condividi subito la notizia

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*