POMARICO . SINDACO MANCINI ANNUNCIA INIZIO LAVORI SU PROVINCIALE POMARICO – TRINCINARO – S.ANGELO PISTICCI SCALO

Condividi subito la notizia

POMARICO. E’ delle ultime ore l’annuncio da parte del sindaco di Pomarico Francesco Mancini, dell’inizio
dei lavori lungo la strada provinciale che collega il centro della città che amministra, con la contrada
Trincinaro, fino alla zona di Sant’Angelo in territorio di Pisticci Scalo. L’opera è inserita nel Decreto del
Ministero Infrastrutture e Trasporti n.49 del 16.2. 2018 avente per oggetto “ Finanziamento interventi
relativi a programmi straordinari di manutenzione delle reti viarie di Province e città metropolitane”
Annualità” 2021” Area n.2 – Interventi di messa in sicurezza della S.P.25”. Il processo verbale di consegna
delle opere affidate alla impresa SO.LAV. ED.s.n.c. di Tedesco V.D.e Co. è stato redatto nei giorni scorsi. I
lavori da eseguire, avranno il costo di un importo che ammonta a euro 508.131,60 per oneri di sicurezza e
IVA 22%. Come si ricorderà, questo tratto di strada interessato – tutto in territorio di Pomarico – era stato
chiuso al traffico per la presenza di diverse criticità sullo stesso, dell’Amministrazione Provinciale di
Matera, con ordinanza n.71 del 1 agosto 2016, per un tratto di chilometri 2 + 200 ( lo stesso tratto su cui
dovranno essere eseguiti i lavori). Le opere saranno realizzate sotto la direzione Tecnica del Geometra
pisticcese Piermichele Rinaldi. Viva soddisfazione è stata espressa dal primo cittadino di Pomarico
Francesco Mancini che non ha mancato di ringraziare il Presidente dell’Amministrazione Provinciale, Pietro
Marrese per l’impegno profuso per la risoluzione dell’importante problema viario: “ Raggiunto un altro
obiettivo storico” le parole di mancini – che è anche Consigliere Provinciale, e che ha seguito da vicino la
vicenda fino alla sua conclusione. Soddisfazione anche da parte dei numerosi agricoltori della zona
interessata, per la fine del lungo disagio che l’opera comporterà. I lavori- come ci ha spiegato lo stesso
responsabile delle opere Geom. Rinaldi, dovrebbero essere portati a termine nel giro di pochi mesi e
comunque entro la fine di maggio 2022, nel pieno rispoetto del capitolato di appalto. MICHELE SELVAGGI

Condividi subito la notizia

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*