Rifiuti, il 9/2 conferenza stampa su protocollo Regione – Conai

Condividi subito la notizia

In una conferenza stampa che avrà luogo mercoledì 9 febbraio, alle ore 11,15, nella Sala inguscio del Dipartimento Salute della Regione (via Verrastro, 9 – Potenza) il presidente della Regione Basilicata Vito Bardi, il presidente del Conai (Consorzio nazionale imballaggi) Luca Ruini e l’assessore regionale all’Ambiente Gianni Rosa illustreranno ai giornalisti i contenuti del nuovo protocollo d’intesa tra Regione Basilicata e Conai su rifiuti, raccolta differenziata e nuovi progetti di sviluppo che sarà firmato nella stessa occasione.Nel rispetto della normativa anti Covid, per partecipare alla conferenza stampa è necessario accreditarsi, indicando nome, cognome e testata. La richiesta di accredito va inviata entro le 10 di domani all’indirizzo ufficio.stampa@regione.basilicata.it

È previsto l’accesso fino a un massimo di 26 persone. Al raggiungimento di tale numero chiuderemo le registrazioni inviando un’apposita comunicazione.Rifiuti, il 9/2 conferenza stampa su protocollo Regione – Conai

In una conferenza stampa che avrà luogo mercoledì 9 febbraio, alle ore 11,15, nella Sala inguscio del Dipartimento Salute della Regione (via Verrastro, 9 – Potenza) il presidente della Regione Basilicata Vito Bardi, il presidente del Conai (Consorzio nazionale imballaggi) Luca Ruini e l’assessore regionale all’Ambiente Gianni Rosa illustreranno ai giornalisti i contenuti del nuovo protocollo d’intesa tra Regione Basilicata e Conai su rifiuti, raccolta differenziata e nuovi progetti di sviluppo che sarà firmato nella stessa occasione.Nel rispetto della normativa anti Covid, per partecipare alla conferenza stampa è necessario accreditarsi, indicando nome, cognome e testata. La richiesta di accredito va inviata entro le 10 di domani all’indirizzo ufficio.stampa@regione.basilicata.it.È previsto l’accesso fino a un massimo di 26 persone. Al raggiungimento di tale numero chiuderemo le registrazioni inviando un’apposita comunicazione.

Condividi subito la notizia

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*