I Consiglieri Cariello e Trerotola presentano congiuntamente la proposta di legge per l’installazione di videocamere nelle asili, scuole e strutture per anziani

Condividi subito la notizia

Presentata oggi la proposta di legge “Disposizioni in materia di videosorveglianza negli asili nido, scuole d’infanzia e strutture a ciclo residenziale, semi residenziale e diurno per anziani e disabili” a firma congiunta dei consiglieri Cariello e Trerotola. La proposta si colloca nella scia di importanti provvedimenti volti a tutelare in maniera concreta la sicurezza e l’integrità psico-fisica di bambini, anziani e disabili all’interno di strutture pubbliche e private.  “Le cronache recenti- dichiarano i consiglieri – mostrano un notevole aumento di episodi di maltrattamento a danno di minori, disabili e anziani compiuti all’interno di strutture nelle quali, invece, dovrebbero sentirsi a riparo da simili comportamenti.  L’installazione di un sistema di videosorveglianza a circuito chiuso costituisce un elemento di maggiore garanzia anche per le famiglie che devono affidare i propri figli e parenti a tali strutture. “La tutela dei più “deboli” – concludono – è una risposta doverosa da parte di chi è chiamato ad amministrare la cosa pubblica, contemperando in ogni caso le esigenze di tutela della privacy del personale che, in gran parte, svolge il proprio lavoro con professionalità e abnegazione.”

Condividi subito la notizia

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*