EDITTO DI ERODE E CALATA DEI MAGI: A MOTTOLA GRANDE SPETTACOLO

Condividi subito la notizia

Domenica 5 gennaio ultimo atto del Presepe Vivente nella civiltà rupestre.

Il Bambinello nella grotta e i Magi- a cavallo- per portargli oro, incenso e mirra. Domenica 5 gennaio (dalle ore 18:00 alle 22:00) Mottola si trasforma in Betlemme, con il Presepe Vivente impreziosito dalla tradizionale calata dei Magi e dall’editto di Erode. Una duplice rappresentazione di due momenti di particolare suggestione raccontati dal Vangelo. Tutto questo nello scenario rupestre, il Santuario Madonna delle sette Lampade, a pochi passi dalla città e in grado di proiettare i visitatori in una dimensione di grande impatto emotivo. E poi figuranti in abiti d’epoca, soldati e bighe, botteghe con gli antichi mestieri e le musiche natalizie suonate dal vivo da alcuni musicisti del gruppo folkloristico Motl la Fnodd che organizza l’intera manifestazione, con il patrocinio del Comune. La prima data, nel mese di dicembre, è stata un successo. «Abbiamo registrato oltre mille partecipanti- commenta il direttore artistico Piero Palagiano- con visitatori arrivati anche da altre città della Puglia. In questi due decenni, la nostra iniziativa si è consolidata ed è ormai conosciuta fuori dai confini strettamente territoriali, ottenendo un ottimo riscontro. Peraltro, ogni anno, cerchiamo di regalare delle novità. Piccole sorprese che rappresentano un incentivo per venirci a trovare. Sia in occasione della data di apertura che in quella di chiusura, tra loro diverse. Domenica sera vi aspettiamo, come sempre, numerosi».

Radio Laser - presepe 2019 1 - news matera potenza puglia basilicata

Lungo il percorso, poi, la possibilità di degustare bruschette con olio extravergine d’oliva o ricotta forte, pettole, buon vino e dolci tipici. Una scelta che il pubblico apprezza particolarmente, mentre si muove tra questi luoghi dove la natura è grande protagonista.

Momento clou saranno l’arrivo dei Magi e l’editto di Erode, a cui si potrà assistere dalla grotta della Natività. Per l’occasione, allestito un tempio nel quale andrà in scena lo spettacolo iniziale a cura di due danzatrici e poi una voce narrante racconterà la “strage degli innocenti”.

La manifestazione è inserita nel cartellone di eventi natalizi dell’amministrazione comunale. Il Comune, peraltro, ha organizzato per l’occasione il servizio navetta gratuito per permettere a residenti e visitatori di raggiungere in modo ancora più agevole la zona del Presepe. I bus partiranno da tre punti diversi della città: zona San Pietro, zona Sacro Cuore e largo Rotonda. «Iniziamo questo nuovo anno con la voglia di emozionarci- concludono gli organizzatori- e speriamo di regalare al pubblico un momento di riflessione e svago. Il prestigio che ha raggiunto la nostra manifestazione ci spinge a fare sempre meglio. Senza dimenticare che è anche occasione per rivivere e fruire di un luogo unico». Per informazioni www.motllafnodd.it oppure 338.6320367.

Radio Laser - presepe 2 - news matera potenza puglia basilicata

Condividi subito la notizia

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*