PISTICCI. Dopo due anni consecutivi , per le festività natalizie 2021, è tornato l’albero di Natale naturale in piazza Umberto I°.

Impegno dell’Amministrazione comunale per gli addobbi natalizi a Pisticci centro.

di Michele Selvaggi

Per le feste natalizie 2021, dopo due anni consecutivi, è tornato il tradizionale albero di Natale “naturale” – al posto di quello virtuale – in piazza Umberto I°.  Un  corposo, ma anche bello  e alto ABETE , molto ben illuminato, su iniziativa dell’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Domenico0 Albano, è stato posizionato non al centro della grande piazza, ma  ad un lato della stessa, quella prossima alla chiesa di Sant’Antonio da Padova, dove fa la sua bella figura  unitamente alle altre luminarie natalizie che ornano in lungo e largo,  lo spiazzo più importante della nostra città.  Il ritorno al “naturale” ha sicuramente dato altra vivacità  e splendore alla piazza, grazie anche agli addobbi  laterali e  degli alberi  sul lato ovest. Al  Corso Margherita invece, il salotto cittadino, una lunga pioggia luminosa  su tutto il percorso con migliaia di piccole luci  multicolori che tutte insieme percorrono il lungo spazio tra la chiesa di  Sant’Antonio da Padova e la piazza  Sant’Antonio Abate. In tutto un paio di centinaia di metri di lunghezza. Interessante anche la lodevole  iniziativa  di  alcuni commercianti pisticcesi., non solo di Corso Margherita,  che  hanno provveduto ad addobbare a proprie spese,  le  facciate e gli spazi antistanti dei propri negozi.  Non da meno la illuminazione natalizia  di  piazza  Elettra  di Marconia interessata  da una artistica illuminazione  del grande spazio  che la contiene, compresa quella  degli archi  dei porticati laterali  che la circondano. Anche a Marconia  l’impegno e la iniziativa  dei commercianti  del posto e della  Associazione  Enotria Felix,  che, come sempre,  ha preparato un nutrito programma per le festività in tutto il territorio – il più interessante e rappresentativo   quel “ Presepe vivente”  per i giorni 23 – 26 e 28 dicembre che si può ammirare nei rioni Terravecchia e Dirupo di Pisticci centro , unitamente ad un  percorso enogastronomico di arte, cultura e solidarietà, mentre per il 6 gennaio 2022  è prevista  “l’adorazione dei Re Magi” nella Villa Comunale  di Marconia.  Due straordinari eventi che tutti devono ammirare, anche per un giusto e dovuto tribuno di riconoscenza e ammirazione per questa attivissima Associazione   Culturale della nostra città, la ENOTRIA FELIX, che da qualche anno vivacizza anche la estate dei pisticcesi.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*