“Non solo multe…” – Presentato il Calendario solidale 2022 della Polizia Locale della Città di Policoro

Sicurezza stradale, monitoraggio del territorio e dell’ambiente, vigilanza degli alunni davanti alle scuole, persino soccorso agli amici a quattro zampe: sono alcune delle foto raccolte per il Calendario Solidale 2022 della Polizia Locale della Città di Policoro presentato questa mattina nella sala Consiliare dell’Ente, alla presenza, tra l’altro, del Sindaco, Enrico Mascia e degli Assessori alla Sicurezza e alle Politiche Sociali, Vito Pelazza e Maria Teresa Prestera, e del Comandante della Polizia Locale, Rosa Silletti. 12 gli scatti scelti che accompagneranno i prossimi mesi del 2022 per rappresentare un Corpo, quale quello della Polizia Locale, che non è solo preposto all’emissione di multe, ma anche al controllo del territorio e alla tutela del cittadino, solo per fare alcuni esempi. “Non Solo Multe…”, come recita l’incipit del calendario, che vede anche la “Preghiera del Vigile Urbano” di San Sebastiano, patrono del Corpo, “è frutto di un progetto che ha visto coinvolti gli uomini e le donne della Polizia Locale di Policoro, con scatti da loro stessi realizzati per descrivere le giornate di lavoro al servizio della Città. Il calendario mostra uno spaccato della vita della Polizia Locale dove gli appartenenti al Corpo fanno della loro divisa una passione”. Passione che si trasforma, quest’anno, anche in solidarietà. Il calendario potrà essere ritirato presso la sede del Comando di Polizia Locale, di via Dante dietro un contributo simbolico il cui ricavato sarà devoluto in beneficenza. “È con grande orgoglio che saluto questa iniziativa – commenta il Sindaco, Enrico Mascia – che fotografa la vita quotidiana degli Agenti della Polizia Locale, sempre sul campo a tutela del cittadino e del territorio: questi scatti immortalano momenti di vita vissuta e di interventi rivolti alla salvaguardia del cittadino; uno degli scatti più eloquenti è sicuramente quello rivolto alla formazione dei nostri agenti sull’utilizzo dei defibrillatori: anche grazie a questa formazione e alla presenza di defibrillatore in una vettura della Polizia Locale, Policoro si fregia di essere “Città cardio protetta”. “Non si tratta di una celebrazione del Corpo – dichiara il Comandante della Polizia Locale, Rosa Silletti – ma della necessità di far sentire alla popolazione la nostra vicinanza al territorio a 360°, puntando sulla sicurezza e su quel senso di solidarietà insita nel Corpo stesso; il messaggio che vogliamo lanciare con questi scatti è semplicemente: noi siamo tanto altro, siamo con la gente, tra la gente”. “Un plauso lo rivolgo alla Polizia Locale di Policoro – dichiara l’Assessore Pelazza – non solo da delegato alla Sicurezza, ma anche da semplice cittadino che si è sentito più volte tutelato tra le strade della città”. “Sicurezza e solidarietà: un ringraziamento alla Polizia Locale di Policoro – commenta l’Assessore Prestera – per aver tramutato in spirito solidale questa bella iniziativa: il ricavato dai contributi donati per il calendario sarà devoluto alle Associazioni di volontariato che sul territorio comunale operano a tutela dei minori con disabilità, Anffas e Viviamo Insieme”.

 

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*