MAURO DURANTE E IL CANZONIERE GRECANICO SALENTINO IN VETTA ALLE CLASSIFICHE INTERNAZIONALI DI WORLD MUSIC

Meridiana” del Canzoniere Grecanico Salentino è il disco dell’anno per la World Music Charts Europe. La storica e prestigiosa classifica mensile stilata da EBU, circuito delle radio e televisioni pubbliche europee, premia dunque il nuovo lavoro discografico dello storico gruppo leccese uscito a giugno per Ponderosa con il sostegno di Puglia Sounds Record. A poche settimane dalla release ufficiale l’album era già entrato in numerose classifiche ottenendo recensioni importanti da prestigiose testate internazionali (Songlines Magazine, BBC Radio, Rootsworld, The Times, The Guardian solo per citarne alcune) e nazionali. Il tour di presentazione è approdato in tanti festival in Italia, Spagna, Albania, Croazia, Germania e Austria. Ad agosto il gruppo si è anche esibito, in una masseria salentina, per la festa di compleanno di Madonna.

Questo 2021 è stato un anno davvero intenso per il gruppo, segnato anche dalla morte del co-fondatore Daniele Durante, e per i suoi musicisti. Oltre al nuovo cd del Canzoniere grecanico salentino sono usciti, infatti, altri tre progetti discografici del leader Mauro Durante, della cantante Alessia Tondo e del fiatista e polistrumentista Giulio Bianco, tutti nati dalla collaborazione, come Meridiana, con Puglia Sounds Record (Regione Puglia – FSC 2014/2020 – Patto per la Puglia – Investiamo nel vostro futuro).

Il violinista e cantante Mauro Durante ha pubblicato, sempre per Ponderosa, “Still Moving“, in coppia con Justin Adams, chitarrista, produttore, compositore, collaboratore storico di Robert Plant. Il disco è stato eletto Miglior album del 2021 per Songlines Magazine, la più prestigiosa testata internazionale di world music, e per PodWireless (il podcast che prosegue il lavoro della storica testata Folkroots) ed ha ottenuto entusiastiche recensioni in Italia e all’estero. Ottimi riscontri anche per l’esordio solista di Alessia Tondo (“Sita” – Ipe Ipe Records) e per il secondo cd di Giulio Bianco (“Delayed” – CGS/OYEZ).

«Meridiana è il miglior disco dell’anno secondo la WMCE, Still Moving secondo Songlines e Podwireless. Sono felicemente incredulo», sottolinea Mauro Durante. «Sono stati degli anni duri per me, pandemia a parte, e questi ultimi mesi anche di più. Sono certo però che anche mio padre sarebbe felice e orgoglioso di questi traguardi. La musica non è una gara, ciò che mi rende felice è la notizia che qualcosa che viene creato nell’intimo possa arrivare a risuonare nella vita di altre persone, a volte anche lontanissimo», prosegue. «La musica e l’arte hanno il potere di portare una parte di te in altre vite. Questo mi accade normalmente con la musica di artisti che adoro, ma ogni volta che realizzo di essere dall’altra parte dell’equazione ne resto ammaliato». Nei giorni scorsi sui social Durante ha anche ricordato la recente collaborazione con Jovanotti.

Dopo il titolo come Miglior Gruppo al mondo di World Music ai Songlines Music Awards 2018, continua dunque il cammino musicale del gruppo formato dai già citati Mauro Durante (voce, tamburi a cornice, violino), Alessia Tondo (voce, percussioni), Giulio Bianco (zampogna, armonica, flauti e fiati popolari, basso) e da Silvia Perrone (danza),  Massimiliano Morabito (organetto), Emanuele Licci (voce, chitarra, bouzouki), Giancarlo Paglialunga (voce, tamburrieddhu) e Francesco Aiello (fonico).

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*