Legge di bilancio, la CISL scende in piazza per rilanciare il confronto con il governo

Legge di bilancio, la CISL scende in piazza per rilanciare il confronto con il governoDomani mattina a Roma manifestazione in Piazza Santi Apostoli con delegazioni da tutte le regioni italiane. Cavallo: “La nostra è una manifestazione di proposta”
Potenza, 17 dicembre 2021 – “Scendiamo in piazza per dare voce alla parte più fragile della società italiana e per migliorare la legge di bilancio durante il suo cammino parlamentare. La Cisl resta coerente alla linea del dialogo scelta unitariamente nei mesi scorsi”. Così il segretario generale della Cisl Basilicata, Vincenzo Cavallo, alla vigilia della manifestazione in programma domani mattina a Roma, in Piazza Santi Apostoli, dove sono attese delegazioni provenienti da tutte le regioni italiane, compresa la Basilicata. “Una manifestazione di proposta”, la definisce Cavallo, che suona anche come un invito a ritornare nei ranghi a chi ha fatto altre scelte: “Per il bene del paese è necessario riprendere l’azione unitaria per migliorare ulteriormente in sede di discussione parlamentare la manovra finanziaria. I risultati significativi che abbiamo già ottenuto su molte delle nostre rivendicazioni ci spingono ad insistere sulla via di un confronto franco ed esigente con governo e parlamento. In questa fase servono compattezza e coesione per riportare il paese sul sentiero di una crescita sostenuta e socialmente equa”.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*