Teatro Duni: avviato l’iter di affidamento per l’incarico di progettazione del restauro.

E’ stata pubblicata sul sito del Comune di Matera, la determina a contrarre per l’affidamento del servizio di progettazione e restauro del Teatro “Duni” di Matera.

Il restauro del principale Teatro di Matera rientra nell’ambito dei progetti ITI PO FESR 2014/2020. L’affidamento prevede il servizio di redazione della progettazione definitiva ed esecutiva, dello studio geologico, della direzione lavori e del coordinamento della sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione dell’intervento stesso.

Con deliberazione di Giunta Comunale n. 312 del 24/11/2020 era stato approvato il progetto preliminare dell’intervento di “Recupero del teatro Duni”, per un importo complessivo di € 4.490.000,00.

A seguito della redazione del progetto e dell’approvazione dello stesso, sarà realizzata la gara, i lavori di restauro dovranno ultimarsi, salvo ulteriori modifiche al cronoprogramma, entro il 31/12/2023.

“E’ finalmente avviata la procedura amministrativa che ci consentirà – sostiene il sindaco Bennardi  – di riavere a Matera un teatro degno di questo nome, un cinema teatro moderno che rispetti l’architettura originale del progetto dell’architetto materano Ettore Stella che realizzò l’opera a cavallo degli anni 1947-49. L’auspicio che possa diventare un teatro funzionale, che sia anche al passo delle nuove tecnologie e di permettere il massimo godimento nell’esperienza teatrale e cinematografica. Spero non ci siano ulteriori intoppi e poter restituire entro la fine del mio mandato il teatro Duni ai materani.”

Il Teatro è intitolato all’illustre musicista e compositore materano del Settecento Egidio Romualdo Duni, a cui il sindaco di Matera ha dedicato anche uno dei busti dei “materani illustri” in fase di ultimazione e previsti all’interno della Villa Comunale.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*