Facoltà medicina: Quarto (FdI) “importante occasione sviluppo

“L’istituzione della Facoltà di medicina in Basilicata rappresenta una  importante occasione  di sviluppo per l’intero territorio lucano”.  Ad affermarlo il consigliere regionale di FdI Piergiorgio Quarto il quale precisa che “in occasione della cerimonia di inaugurazione   è stata ribadita a chiare lettere l’importanza che riveste per l’intero territorio lucano. Siamo di fronte ad un momento storico per l’tutta la Basilicata, ancora alle prese con le enormi difficoltà economiche e sociali determinate dal Covid e dagli effetti pandemici. La Facoltà di Medicina da sempre una speranza, diventa oggi una certezza, soprattutto grazie alla mirata opera del Governatore Bardi e della sua Giunta di Centro-destra”.  “Molto importante – sottolinea Quarto – constatare poi che dei 44  iscritti ufficiali al corso ben 28 sono lucani, testimonianza concreta della passione e della fiducia espressa nel progetto considerato nella sua interezza. Trapela quindi la ferma voglia di continuare a credere nella Basilicata e di non voler affidare la possibilità della formazione della propria didattica universitaria in altre terre, in altre regioni lontane. Credere nella Basilicata per rimanerci anche e soprattutto come terra di lavoro in futuro. Sarà importante per il corretto funzionamento di tutta la struttura la creazione di un Dipartimento adeguato, che prevede la presenza di ben 25 professori e 10 amministrativi. Una macchina operativa complessa di una certa grandezza”. “Molto significativo poi – continua – l’appello del presidente Bardi ai giovani lucani a non abbandonare la loro terra di origine, la Basilicata deve diventare una terra dei giovani, per riuscire a realizzare i loro sogni. Oggi la politica deve avere sempre come priorità quella di investire sulla formazione e l’istruzione, leve indispensabili per garantire un futuro migliore a tutti.  La Basilicata afferma Quarto deve trarre spunto da questa nuova realtà per avviare un percorso virtuoso ricco di nuovi input che dia a tutti i suoi cittadini le possibilità di raggiungere la propria realizzazione personale e professionale. La Facoltà di Medicina rappresenta uno strumento imprescindibile per arrivare a dare un futuro a tutti, per aprire cioè degli scenari rimasti fino ad oggi inesplorati,  rimane perciò un primo passo decisivo per costruire attorno ad essa un indotto qualificato che apra nel tempo la strada  alla realizzazione delle scuole di specializzazione. Parimenti si gettano le opportune basi per potenziare tutto il sistema sanitario lucano, questo comporta fondate speranze affinchè tutti i lucani migliorino le proprie condizioni di vita e capacità di cura”. “La politica e i politici – conclude Quarto – hanno il dovere di investire in capitale umano e nella sua formazione, indispensabili per aiutare la società a crescere meglio”. 

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*