LA BELLEZZA RACCONTATA ATTRAVERSO LA TECNOLOGIA LI- GLI EFFETTI DELLA PANDEMIA SUL MUSEO: SPAZIO A MUALT, L’INNOVATIVA GUIDA VIRTUALE APERTURA STRAORDINARIA GIOVEDÌ 16 DICEMBRE 2021, ORE 19.00 – 22.00

nuovo capitolo hi-tech nelle pagine della fruizione del Museo Nazionale Archeologico di Altamura, una rivoluzione culturale che punta sull’innovazione e sulla bellezza. Merito della tecnologia LiFi e di MuAlt, una guida virtuale figlia del mondo antico, dotata di uno spiccato potere di narrazione.Gli effetti delle restrizioni e delle chiusure forzate legate all’emergenza sanitaria si sono riversati anche in ambito culturale.

Pandemia e fruizione museale: cosa è cambiato? È questo l’interrogativo a cui il Museo Nazionale Archeologico di Altamura proverà a dare una risposta durante l’apertura straordinaria di giovedì 16 dicembre 2021 dalle ore 19.00 alle ore 22.00. In   particolare, nell’ambito del progetto Wi-Fi Italia, Infratel – con la collaborazione della start up innovativa To Be – ha avviato un percorso finalizzato alla promozione dell’accessibilità e della valorizzazione del patrimonio archeologico attraverso la tecnologia Wi-Fi e Li-Fi G, che consente la trasmissione di dati e informazioni tramite luce a LED. L’iniziativa è stata possibile grazie a un protocollo di intesa con il Ministero dello Sviluppo e il Parco dell’Alta Murgia.

Parteciperanno all’evento di giovedì Danilo Fattorini, COO di To Be, l’Ing. Giuseppe Milano di Infratel Italia, il presidente del Parco Alta Murgia Francesco Tarantini che racconteranno il progetto che vede Altamura e tutti i territori dell’Alta Murgia protagonisti.  

La serata sarà occasione privilegiata per inaugurare un breve percorso che accompagnerà i visitatori lungo la storia della bellezza del museo: i reperti, accuratamente selezionati, illustreranno l’uso e la funzionalità di molti oggetti preziosi alleati della bellezza e della cura del corpo di uomini e donne, mostrando come ciascuna civiltà abbia elaborato un’arte cosmetica in grado di esaltare aspetti particolari del corpo, in linea con la specifica idea di bellezza in auge al tempo. Il racconto sarà affidato proprio alla voce della guida virtuale MuAlt. Basterà inquadrare il QR Code per scaricare l’App LiFi Art e iniziare l’esperienza virtuale, in prossimità delle LiFi Zone, tra le vetrine del primo piano del Museo.

L‘evento a cui si accede mediante biglietto di ingresso darà la possibilità di visitare l’intero Museo e assistere alla performance teatrale sull’età arcaica a cura delle classi  III A e III B del Liceo Classico Cagnazzi di Altamura, coordinate dalla docente di discipline classiche Anna Cornacchia.

Informazioni per il pubblico

Orario: 16 dicembre 2021 apertura straordinaria serale dalle ore 19.00 alle ore 22.00 (ultimo ingresso al pubblico alle ore 21.00)

Prenotazione al seguente link  https://musei.puglia.beniculturali.it/home/biglietti/

È possibile acquistare il biglietto anche in loco, con sola moneta digitale (bancomat o carta di credito)

Costo del biglietto: intero 3 euro – ridotto 2 euro

Per informazioni: tel. +39 080/3146409;            
E-maildrm-pug.museoaltamura@beniculturali.it       

L’attività sarà svolta nel pieno rispetto delle disposizioni per la sicurezza della salute e delle misure di contenimento del contagio da Covid-19 vigenti.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*