Avvio dell’iter per la canonizzazione di Mons. Vincenzo Cozzi , Vescovo di Melfi-Rapolla-Venosa dal 1981 al 2002

Il Presbiterio di Melfi-Rapolla-Venosa, in occasione del ritiro mensile del clero del 13 dicembre 2021, edificato dalle alte e sante virtù umane, cristiane, sacerdotali ed episcopali di  Mons. Vincenzo Cozzi, testimoniate con incrollabile fede, atteso il tempo canonico previsto, unitamente a S.Ecc. za Rev. ma, Mons. Ciro Fanelli, Vescovo di Melfi-Rapolla-Venosa, ha formalizzato la richiesta che le sue eroiche virtù possano essere riconosciute dalla  Santa Madre Chiesa secondo l’iter indicato dai sacri canoni e dalle supreme disposizioni Apostoliche. I presbiteri, recependo la volontà del vescovo Fanelli, affermano e ritengono chiara la fama di santità di  Mons. Vincenzo Cozzi per avviare ogni opportuno e necessario percorso previsto dalla legislazione ecclesiastica in materia.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*