“NATALE PER SCANZANO 2021”, conferenza stampa martedì 7 dicembre

Con riferimento all’evento “Natale per Scanzano 2021”, che si terrà dal 08/12/2021 al 06/01/2022, martedì 7 dicembre presso la Sala consiliare del comune di Scanzano Jonico, alle ore 18:30, conferenza stampa volta alla presentazione del programma. 

L’iniziativa è stata promossa da un Comitato spontaneo di cittadini e dall’associazione E.r.a. Onlus Odv con l’intento di pianificare e realizzare una serie di attività tese a celebrare il Natale all’insegna della cultura e della socialità. Il comitato ha interpretato le esigenze dei più piccoli in merito la volontà di interagire con l’intera comunità in totale serenità e armonia, attraverso azioni volte a promuovere valori importanti quali l’inclusione, la solidarietà, lo spirito d’accoglienza, il rispetto per l’ambiente, la diffusione della cultura e delle buone pratiche sociali . Altresì, tra le attività che si metteranno in campo saranno privilegiati laboratori ludico-creativi in grado di sviluppare potenzialità intellettive, affettive e relazionali. Non mancheranno momenti di intrattenimento musicali in collaborazione con le scuole e le parrocchie, non solo cittadine. Si è reso necessario consolidare, all’interno della comunità, il senso di “identità e di appartenenza”, inoltre, di resilienza. All’interno del programma, altresì, saranno presenti percorsi enogastronomici tesi a valorizzare l’importanza della “cultura immateriale” locale. Tra gli obiettivi, messi in campo dai promotori, inoltre, vi è la necessità di dar vita a “linee di sistema” al fine di riunire diversi soggetti che operano sul territorio scanzanese nel campo della cultura, dello sviluppo locale, della promozione della conoscenza. Al fine della stesura del programma “Natale per Scanzano 2021” si è tenuto conto del “capitale territoriale” in termini di differenti espressioni, materiali e immateriali, in grado di cooperare al perseguimento degli obiettivi summenzionati, altresì, del dialogo con le Istituzioni locali, provinciali e regionali. Per “partecipazione” è stata coinvolta l’intera comunità tramite processi di ascolto, indagine e interazione, volti ad innescare forme di corresponsabilità civica. Non si potevano escludere le interazioni con le associazioni sportive, perché SPORT è inclusione, cultura, disciplina, tutti valori fondamentali per la crescita dei più giovani.

Mary Padula

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*