Conclusa la prima edizione di Prime Minister Basilicata, la scuola di politica per giovani donne. Prossima tappa: Sotto18 Film Festival e Polo del ‘900 a Torino

Con la consegna dei diplomi e la presentazione dei lavori realizzati dalle allieve, domenica, 5 dicembre 2021, a Palazzo Lanfranchi, a Matera,  si è chiuso il percorso della scuola di politica per giovani donne. Cinquantadue le domande di ammissione ricevute, 22 le allieve selezionate tra i 15 e i 18 anni, 4 i lavori finali presentati dalle allieve durante il Graduation Day: il progetto di riqualificazione urbana e sociale “Progetto Parco Montreale di Potenza”, di Claudia Nigro, Claudia Paolicelli, Miranda Masini, Parmida Moshir Pour, Virginia Rassega; “Let and make equality bloom”, dedicato alla parità di genere, di Caterina Biancaccio, Mariachiara Galante, Mariagrazia Latorraca, Marta Malatesta, Violetta Colella; “PMB_AEQUITAS”, sulla
rappresentanza paritaria in tutti gli organi studenteschi, di Annalisa Dileo, Federica Tomasulo, Mara Elena Stella, Monica Kumar; “Ali-as”, sulla promozione delle carriere alias in tutte le scuole superiori della regione Basilicata, di Cristina Eufemia, Francesca Massa, Isabella Montemurro, Marina Pagano, Martina Castrignanò.

Otto i comuni coinvolti da aprile a dicembre 2021: Matera, Armento, Marsico Nuovo, Picerno, Moliterno, Venosa, Savoia di Lucania, Genzano di Lucania, 12 ospiti di rilievo nazionale, tra cui l’autrice best seller, Francesca Cavallo, l’esperta di comunicazione, Daniela Poggio, la parlamentare e imprenditrice, Anna Laura Orrico, ll’economista Claudia Segre, l’onorevole Alessandro Fusacchia, le attiviste Rossella Muroni e Shabika Shah Povia, l’economista e già Direttrice dell’Agenzia Spaziale Italiana, Anna Sirica e l’astrofisica Francesca Faedi, l’astronauta Luca Parmitano, la Digital Learning Experience Designer, Francesca Parviero, l’onorevole Lia Quartapelle e la giornalista Angela Mauro

Tanti i temi sotto i riflettori, tra cui: libertà di scelta, comunicazione politica, scuola, ecologia, violenza domestica, stereotipi, parità, partecipazione ed Europa e incontri con amministratrici locali, parlamentari, rappresentanti di associazioni e attivisti e attiviste.

Prossima tappa per Prime Minister Basilicata è il festival Sotto 18 Film Festival, a Torino.  “Prime Minister Basilicata, sulla strada dell’emancipazione” è il titolo del cortometraggio che verrà proiettato al sabato 11 dicembre alle 15.00, presso il Cinema Massimo. Seguirà, al Polo del ‘900, alle 18.00, un dibattito pubblico con la moderazione di Chiara Colombini (Area Valorizzazione culturale e Audience Development) nell’ambito del progetto “Prime Minister al Polo del’900” che per tutto il 2021 ha visto collaborare il Polo anche con le ragazze della scuola di Favara nella cornice di “Biennale Democrazia”. 

Prime Minister Basilicata è un progetto realizzato in collaborazione con Liberascienza.

Main Sponsor: Global Thinking Foundation.

Con il Patrocinio e il sostegno dei comuni lucani: Armento (PZ); Genzano di Lucania (PZ);  Marsico Nuovo (PZ);  Moliterno (PZ); Picerno (PZ); Savoia di Lucania (PZ); Venosa (PZ). Con il Patrocinio del Comune di Matera.

Golden Sponsor locale: Egoitaliano.Sponsor tecnici: Materahub I Spazio Europa; Women’s Fiction Festival;  STEMLab; Agedo Potenza; Associazione RiSvolta; Area 8; Autocity Matera; B&B del Popolo; Compagnia teatrale L’ Albero; Casa Netural; Dimora del Campo – Hotel del Campo; Fondazione Sassi; I vizi degli angeli I Laboratorio di gelateria; Libreria Di Giulio, Museo Nazionale di Matera.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*