GUARINO E MARRESE: SALVARE LA SCUOLA LUCANA PER SALVARE LA NOSTRA REGIONE

Al Convegno sull’Autonomia scolastica in Basilicata, promosso da Upi Basilicata con l’intero sistema degli enti locali lucani, il Presidente della Provincia di Potenza, Rocco Guarino in uno con quello di Matera Piero Marrese hanno lanciato l’allarme sullo spopolamento come arma innescata per bloccare lo sviluppo del nostro territorio.
Ora bisogna però immaginare come utilizzare i fondi messi a disposizione per il sistema scolastico nazionale.
“Ci sono risorse messe a disposizione per la messa in sicurezza degli edifici scolastici – ha detto Guarino – e dobbiamo prepararci alla sfida della modernità delle scuole attraverso anche il risparmio energetico, ma la vera emergenza resta quella del corpo scolastico per il quale salvare le scuole dei piccoli borghi, renderle efficienti ed efficaci significa garantire anche un uso di natura sociale e sportivi nei luoghi di residenza.
Lavoriamo in piena sinergia tra Province e quando discutevamo di riordino del sistema scolastico regionale sapevamo di dover salvare un sistema nella sua interezza.
Quel punto di equilibrio – ha concluso il Presidente Guarino – deve essere la nostra linea guida anche per il futuro se vogliamo salvare la nostra regione”.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*