TRASFERIMENTO PUNTO VACCINALE VAL D’AGRI A PATERNO

A partire da lunedì 06/12/2021 il centro di somministrazione vaccinale anti Covid-19 della Val d’Agri si trasferirà a Paterno, presso i locali dell’Asp che ospitano i presidi sanitari di continuità assistenziale (ex Guardia Medica). Le somministrazioni avverranno i giorni feriali dalle ore 08:30 alle ore 13:00. La sede del punto vaccinale, situata di fronte al Municipio, è facilmente raggiungibile ed è ubicata a ridosso della Piazza centrale del paese che garantisce ampie zone adibite a parcheggio. 

Il Centro vaccinale territoriale della Val d’Agri, grazie all’impegno costante del personale medico-sanitario, amministrativo dell’Asp e ai volontari della Protezione Civile ha rappresentato e rappresenta un efficiente presidio di profilassi sanitaria per tutte le comunità valligiane. 

Proprio in quest’ottica va letta la decisione di allestire l’Hub vaccinale di Paterno, che servirà gli utenti di 22 comuni del Distretto sanitario della Val d’Agri e che è il risultato di una proficua collaborazione e di efficace sinergia tra l’Istituzione sanitaria e l’Amministrazione comunale. 

Viva e comprensibile la soddisfazione dell’Amministrazione comunale di Paterno che, a due mesi dal proprio insediamento, in tal modo, sente di contribuire in maniera ancora più attiva e determinante a un fondamentale momento di sanità pubblica. Il fine ultimo è garantire, al percorso vaccinale valligiano, standard elevati di efficienza e di efficacia, nel pieno rispetto delle priorità definite negli atti di indirizzo nazionale e regionale.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*