GINOSA, OK IN CONSIGLIO PROGETTO DEFINITIVO INFRASTRUTTURE VERDI

RIQUALIFICAZIONE PARCO ALFIERI: OK IN CONSIGLIO COMUNALE PROGETTO DEFINITIVO INFRASTRUTTURE VERDI E DICHIARAZIONE DI PUBBLICA UTILITÀ 

È stato approvato nel corso del Consiglio Comunale del 2 dicembre 2021 il punto sull’apposizione del vincolo preordinato all’esproprio di alcune particelle che rientrano nel progetto Infrastrutture Verdi, contestuale dichiarazione di pubblica utilità dell’area e approvazione del progetto definitivo.

Infrastrutture Verdi, già aggiudicatario di un finanziamento di ben 1.300.000 euro, prevede la connessione tra centro storico e il rione Casale, nonchè la riqualificazione di Parco Alfieri, con la creazione di orti urbani, aree gioco, servizi e nuovi percorsi. 

Il teatro all’aperto sarà funzionalizzato per ospitare manifestazioni di ogni genere. Soggetti a riqualificazione anche: l’accesso a Vico Merlo, accesso a Via Noci, Via Calatafimi, il collegamento con Via Basile, Via Villa Glori, la via retrostante la Chiesa Madre con ripristino dei muretti a secco e rimozione di erbe infestanti, il percorso che connette l’alveo con la Chiesa e l’intero scenario naturale dove si svolge la Passio Christi. 

<<Il finanziamento da 1.300.000 euro ottenuto nel 2018 ci permette non solo di riqualificare e rigenerare quest’area – spiega l’Assessore al Centro Storico Emiliana Bitetti – ma anche di favorire la connessione tra la città e la gravina del Casale, anch’essa interessata dal ripristino dei percorsi sino a Villa Glori, assieme a quelli dello scenario naturale della manifestazione identitaria di Ginosa, la Passio Christi. Adesso, subito al lavoro sulla progettazione esecutiva>>.

<<La rigenerazione e riqualificazione di Parco Alfieri oggi diventano sempre più realtà – aggiunge il Sindaco Vito Parisi – un percorso iniziato nel 2016, poi concretizzatosi in un progetto finanziato per ben 1.300.000 euro che ci permetterà di avere un’area verde nel centro del paese e porta di accesso al nostro centro storico.

Siamo stati abituati a vedere Parco Alfieri in stato di abbandono, se non in determinate occasioni durante alcune manifestazioni. Ora non sarà più così. Questa è la prima Amministrazione a rigenerare quest’area senza l’utilizzo di somme comunali. L’avevamo promesso nel 2016, l’abbiamo ribadito nella scorsa campagna elettorale e oggi, finalmente, la sua riqualificazione diviene sempre più concreta.

Dopo il Parco Comunale di Marina di Ginosa, anche quest’area sarà nella totale disponibilità dei cittadini. Il miglioramento della qualità della vita delle persone passa attraverso la riappropriazione e valorizzazione dei luoghi, e progetti come Infrastrutture Verdi hanno proprio queste finalità. 

Parco Alfieri è destinato ad avere finalmente nuove funzioni e l’immagine che merita un simile parco naturale urbano dalle grandi potenzialità>>. 

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*