Incontro Bardi e Sindaci Valle del Noce, questione S. Sago.

Ass. Coordinamento Imprese di Pesca Consorzio Turistico Maratea
Litorale Tirrenico Lucano

Consorzio Turistico e Imprese di Pesca Maratea chiedono a Bardi di Partecipare all’ incontro del 3 dicembre presso la Regione Basilicata sul tema della riapertura dell’impianto di trattamento rifiuti speciali di S. Sago comune di Tortora.
Le parti sociali e le Comunità vogliono presenziare all’incontro con i Sindaci della Valle del Noce .
L’Associazione di Coordinamento delle Imprese di pesca e il Consorzio Turistico di Maratea hanno scritto al Governatore Bardi chiedendo di partecipare all’incontro richiesto dai Sindaci della Valle del Noce presso la Regione Basilicata.

Dopo la mobilitazione delle Comunità di tutta l’area, finalmente un importante incontro istituzionale sul tema della riapertura dell’impianto di trattamento di rifiuti speciali di San Sago, si terrà il giorno 3 dicembre a Potenza.

È importante che le Parti Sociali ascoltino le Parole del Presidente Bardi sulla questione che sta preoccupando tutte le Comunità della Valle del Noce e dell’alto Tirreno Cosentino, questa è la posizione delle Associazioni che hanno ufficialmente partecipato al Consiglio Comunale Aperto di Tortora Marina del 30 ottobre, che ha trattato il tema e che ha portato tutti i Sindaci dell’area a richiedere un incontro con il Governatore.

“Vogliamo esserci, il Popolo ci chiede di essere presenti e di verificare le vere intenzioni delle istituzioni chiamate al tavolo”, queste le parole dei Rappresentanti Salerno e Chiappetta che ribadiscono che il tema ha interessato come non mai ogni singolo cittadino, preoccupando tutto il comparto turistico e della pesca, “ogni operatore vorrebbe essere seduto a quel tavolo, per questo motivo abbiamo chiesto di presenziare, in modo da tranquillizzare l’opinione pubblica sulle posizioni ufficiali che saranno prese”.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*